A- A+
Economia

 

 

pirelli gomme (10)

Prosegue la campagna di Russia di Marco Tronchetti Provera. Pirelli ha rafforzato infatti l'accordo commerciale con Rosneft oltre l'ex cortina di ferro. Secondo l'intesa, nel quarto trimestre sarà aperto nella stazione di servizio Rosneft a Sochi, nella regione del Krasnodar, il primo flagship store Pirelli P Zero Platinum, il cui completamento è previsto entro la fine del terzo trimestre di quest'anno.

Ma le due società continueranno a lavorare per aprire altri punti vendita Pirelli nelle stazioni di rifornimento Rosneft che, secondo un piano preliminare, sono state individuate in 9 aree della Russia: Mosca città, regione di Mosca, San Pietroburgo, Saratov, regione di Rostov, regione di Krasnodar, Volgograd, Samara e Voronezh.

Le due società hanno inoltre discusso l'implementazione del servizio Pirelli Safe & Go per il controllo dei pneumatici che permetterà agli automobilisti del Paese di viaggiare in sicurezza (l'avvio del servizio è previsto a ottobre a Mosca) e ulteriori possibilità di cooperazione. In quest'ottica il prossimo autunno una delegazione Pirelli visiterà lo stabilimento produttivo di gomma Nairit, a Yerevan, in Armenia, per valutare eventuali opportunità di investimento.

A Piazza Affari il titolo Pirelli sovraperforma il mercato con un progresso del 2,30% a quota 9,13 euro, favorito anche dai dati di mercato positivi pubblicati dalla rivale francese Michelin che hanno evidenziato a luglio un trend positivo sia per le l'auto sia per i camion in ogni area geografica.

Nel dettaglio, l'Europa, inclusa Turchia e Russia, è cresciuta del 12% anno su anno sebbene favorita da una facile base di comparazione, il Brasile (soprattutto nei camion) e la Cina (auto) sono in ulteriore forte crescita. "Questa evoluzione in termini relativi è più favorevole per Pirelli, che ha una maggior esposizione all'America latina, l'area coi tassi di maggior crescita sebbene in parte compensata dalla svalutazione della valuta, rispetto a Michelin che ha una maggior esposizione al nord America", osservano gli analisti di Equita che sul titolo Pirelli mantengono il rating buy e il target price a 11,1 euro.

Tags:
pirelli
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.