A- A+
Economia
Pirelli, Tronchetti: "Complicato investire in Italia"
Foto LaPresse

"Lascio Pirelli". Marco Tronchetti Provera, presidente e amministratore delegato della Bicocca, ribadisce come già fatto in altre occasioni l'addio alla società in un'intervista al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung. L'uscita del manager, secondo le intenzioni, avverrà tra tre anni, nel 2017.

E sarà totale. Tronchetti ha infatti spiegato che  lascerà tutti i suoi incarichi e cederà anche l'intera partecipazione detenuta nel capitale del produttore di pneumatici.

Nell'intervista, il manager ha anche respinto l'idea di mantenere Pirelli come azienda familiare. "Le aziende di grandi dimensioni sono troppo complesse al giorno d'oggi perche' siano le famiglie a gestirle", ha spiegato l'imprenditore milanese, affermando inoltre che "l'Italia e' un Paese troppo complicato e costoso per le imprese e la Germania e' solo leggermente migliore."

Positiva la reazione della Borsa, dove il titolo Pirelli poco dopo l'avvio delle contrattazioni sale dell'1,26% a 12,04 euro.

Tags:
tronchettipirelliborsa
i più visti
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.