A- A+
Economia
Prada alla conquista della Svizzera: al via tre nuove boutique

Prada si lancia alla conquista del mercato svizzero. La maison milanese ha aperto il suo primo negozio a Ginevra nella prestigiosa Rue du Rhone e pianifica, per i prossimi mesi, l’apertura di due ulteriori punti vendita rispettivamente nelle località di Crans Montana e Lugano, portando a sette il numero totale delle boutique sul territorio.

Lo spazio, progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, è articolato su due livelli per una superficie totale di circa 1000 metri quadrati e ospita le collezioni femminili e maschili di abbigliamento, pelletteria, accessori e calzature.

Il ritmo della facciata esterna, che si estende su tre lati dell’edificio ospitante, è scandito da un susseguirsi di archi che incorniciano le vetrine, caratterizzate dalla scelta di alcuni materiali che definiscono l’identità Prada nel mondo, quali il metallo e il marmo nero e la tela verde. I due ingressi su Rue du Rhone introducono ad ambienti molto diversi tra loro, uno riservato alla collezione femminile e uno alla linea uomo. L'ingresso donna si apre su un’area dedicata all’esposizione della pelletteria in teche di acciaio lucido con base in marmo nero, caratterizzata da pavimento in marmo a scacchi bianchi e neri, pareti rivestite in tela verde e banchi espositivi con elementi in saffiano colorato.

Da questo ambiente, si accede ad una stanza che ospita gli accessori, con pareti in tenda verde ed espositori in perspex che si aprono verso le vetrine e mettono in relazione il negozio con la città. L’esposizione delle calzature è presentata in un piccolo spazio sopraelevato e continua al piano terra in un'ala del negozio speculare rispetto a quella affacciata su Rue du Rhone, in cui troviamo l’ingresso da Quai General Guisan. Teche in acciaio lucido con base in marmo nero accolgono la collezione in una stanza rivestita in tenda di tela verde con divani in velluto verde e tavoli in acciao lucido e cristallo. Una scala in marmo nero e un imponente ascensore in cristallo conducono al primo piano, dedicato all’abbigliamento femminile.

PradaPrada Foto Go runwayGuarda la gallery

Qui, l’ambiente è caratterizzato da pareti rivestite in tenda di tela verde, pavimento in moquette beige ed espositori con lame di perspex, posizionati in modo da scandire il ritmo delle finestre e da regalare una piacevole vista sul lago. Lo spazio è impreziosito da tavoli in perspex e acciaio dalle originali geometrie e da sedute in velluto verde; da qui si accede a una stanza anch’essa rivestita in tenda di velluto dedicata alle clienti più esigenti di Prada. L'ingresso all’area uomo su Rue du Rhone introduce a uno spazio caratterizzato da pareti in legno di ebano, teche in acciaio lucido e pavimento in marmo bianco e nero dedicato alla pelletteria e agli accessori. Seguono una serie di ambienti con un carattere fortemente maschile, definiti da pavimento e pareti in legno di ebano e teche in metallo palladio dedicate all’esposizione di abbigliamento e calzature. Completano l’arredo, banchi espositivi con elementi in saffiano colorato e sedute in struzzo. Un’elegante area, dedicata all’abbigliamento formale, ospita il progetto “Made to Measure”.

LA STRATEGIA

Prada Ginevra
Superficie totale: 1000 metri quadrati su due livelli. Collezioni femminili e maschili di abbigliamento, accessori, pelletteria e calzature.

Prada Crans Montana
Superficie totale: 215 metri quadrati su due livelli. Collezioni femminili e maschili di accessori e borse. Abbigliamento e calzature femminili.

Prada Lugano
Superficie totale: 860 metri quadrati su tre livelli. Collezioni femminili e maschili di abbigliamento, pelletteria, accessori e calzature.

Progettati dall’architetto Roberto Baciocchi, i negozi rappresentano rispettivamente tre nuove aperture in città strategiche per la presenza del brand Prada sul mercato svizzero. Gli spazi di Ginevra e Lugano sono caratterizzati dagli elementi che definiscono l’identità Prada nel mondo: il pavimento in marmo a scacchi bianchi e neri e i sottili mobili espositivi in acciaio lucido per l’area dedicata agli accessori; le pareti in tela verde, la moquette beige, i divani in velluto verde e i tavoli in cristallo per la zona dell’abbigliamento femminile; il pavimento e le pareti rivestite in legno di ebano, i tappeti color testa di moro e i divani in pelle color cotto per l’area uomo. Il negozio di Crans Montana invece, ricalca l’immagine di tutti i flagship store Prada situati nelle località di montagna. La scelta dei colori neutri e dei materiali locali quali la pietra e il legno di larice per il rivestimento delle pareti e dei pavimenti, richiama l’atmosfera di uno chalet alpino nel rispetto dell’architettura tipica della regione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pradasvizzeraginevramoda
i più visti
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.