A- A+
Economia
Puma, Martyn Bowen nuovo general manager Emea

Puma ha nominato, con effetto immediato, Martyn Bowen come nuovo General Manager EMEA in sostituzione di Volfango Bondi che ha deciso di lasciare l'azienda per perseguire altre opportunità.

Martyn Bowen, 51 anni, nato in Tanzania e cresciuto in Inghilterra, ha conseguito una laurea in latino, greco e filosofia presso l'Università di Oxford, è entrato PUMA nel 1995 e da allora ha ricoperto varie posizioni all’interno dell’azienda come Export Manager Easter Europe, Area General Manager Easter Europe e General Manager Austria fino all’ultimo incarico come Regional GM Eastern Europe/ Middle East/ Africa/ India (EEMEA).

A partire da oggi Bowen, con il ruolo di GM EMEA, opererà nell’Headquarter PUMA di Herzogenaurach riportando direttamente al CEO Bjørn Gulden e sarà responsabile della gestione di entrambe le regions (Europa e EEMEA) contribuendo ad aumentarne ulteriormente l’efficienza in linea con la mission aziendale di PUMA di diventare il marchio più veloce nel mondo dello sport.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
martyn bowenpumavolfango bondi
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.