A- A+
Economia
RCF Group: IPO, quotazione e negoziazione in Borsa Italiana

Consob approva l’ammissione alle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario delle Azioni RCF Group; presentata a Borsa Italiana la domanda di inclusione alle negoziazioni delle azioni ordinarie RCF Group. L’intervallo di valorizzazione indicativa delle azioni è compreso tra un minimo di Euro 1,15 ed un massimo di Euro 1,45 per azione.

RCF, gruppo leader nei settori Touring & Rental, Installed Leisure, Portable Sound, Installed Commercial e cinema, annuncia che in data 3 ottobre 2019 la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (“CONSOB”) ha approvato il Prospetto Informativo relativo all’ammissione alle negoziazioni delle azioni ordinarie di RCF Group S.p.A. sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”) organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. 

L’approvazione della Consob fa seguito al provvedimento con il quale, lo scorso 3 ottobre, Borsa Italiana ha rilasciato il provvedimento di ammissione a quotazione sul Mercato Telematico Azionario (MTA) delle Azioni. In data odierna, la Società ha presentato a Borsa Italiana la domanda di ammissione alle negoziazioni delle proprie Azioni sul MTA

La Società e gli Azionisti Venditori hanno individuato un intervallo di valorizzazione indicativa di prezzo per il Collocamento Istituzionale compreso tra un minimo di Euro 1,15 per azione ed un massimo di Euro 1,45 per azione corrispondente ad un intervallo di valorizzazione indicativo del capitale economico della Società compreso tra circa Euro 448 milioni ed Euro 565 milioni post Aumento di Capitale. 

Il Collocamento Istituzionale inizierà il giorno 7 ottobre 2019 e terminerà il giorno 17 ottobre 2019, salvo proroga o chiusura anticipata da rendersi nota tramite comunicato stampa da pubblicarsi sul sito internet della Società.

La data di avvio delle negoziazioni è attualmente prevista per il 22 ottobre 2019 e verrà comunicata da Borsa Italiana con successivo avviso, subordinatamente alla verifica degli ulteriori requisiti di diffusione delle Azioni stabiliti da Borsa Italiana

RCF Group, Grand Hotel Et de Milan: IPO, quotazione e negoziazione in Borsa Italiana. "Transforming sound into emotions": l'intervista di Affaritaliani.it a Vicari, AD di RCF Group

vicari
Vicari (RCF Group): "Intendiamo crescere ancora"

Arturo Vicari, Amministratore Delegato di RCF Group, ha dichiarato ai microfoni di Affaritaliani.it: “La quotazione è fatta per due motivi fondamentali: togliere i debiti relativi all’acquisizione di DBA e metterci nella condizione di poter guardare al mercato con debiti 0 con possibilità di continuare a spaziare, perché noi intendiamo crescere ancora. Abbiamo molti obiettivi: ci sono alcune aziende interessanti negli USA e in Europa. Vedremo quale sarà l’opportunità più interessante”.

L’Offerta, finalizzata all’ammissione alle negoziazioni delle Azioni della Società sul MTA, avrà per oggetto massime n. 131.043.140 Azioni, corrispondenti al 33,7% del capitale sociale di RCF Group post Aumento di Capitale. 

Il flottante richiesto ai fini dell’ammissione alle negoziazioni delle Azioni sarà ottenuto attraverso un collocamento istituzionale riservato ad investitori qualificati in Italia e investitori istituzionali all'estero ai sensi della Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato, e, negli Stati Uniti d'America, limitatamente ai Qualified Institutional Buyers ai sensi della Rule 144A del Securities Act, come successivamente modificato, con esclusione di quei Paesi nei quali l’offerta non sia consentita in assenza di autorizzazione da parte delle competenti autorità, in conformità con le leggi vigenti, o di esenzioni di legge o regolamentari applicabili.

Le Azioni oggetto di Offerta da riservarsi alla sottoscrizione da parte di Investitori Istituzionali saranno rivenienti in parte, per n. 122.000.000 Azioni, dall’aumento di capitale sociale a pagamento, in denaro, in via scindibile, con esclusione del diritto di opzione ai sensi dell’art. 2441, comma 5, del codice civile, approvato con delibera dell’Assemblea straordinaria dell’Emittente in data 27 Maggio 2019; e in parte, per complessive massime n. 9.043.140 Azioni, poste in vendita, per n. 3.463.160 Azioni, dall’azionista Alfa Real Estate, per n. 1.229.980 Azioni, dall’azionista Participation e, per n. 4.350.000 Azioni, dall’azionista Sonica.

È prevista la concessione, da parte di Alfa Real Estate e Sonica ai Joint Global Coordinator, di un'opzione per l'acquisto, al prezzo di offerta, di massime n. 13.100.000 Azioni, corrispondenti ad una quota pari a circa il 10% del numero di Azioni oggetto del Collocamento Istituzionale. In caso di integrale collocamento delle Azioni oggetto del Collocamento Istituzionale e di integrale esercizio dell’Opzione Greenshoe, le Azioni offerte rappresenteranno complessivamente il 37% del capitale sociale dell’Emittente post Aumento di Capitale. 

Il prezzo di offerta delle Azioni sarà determinato dalla Società e dagli Azionisti Venditori, previa consultazione con i Joint Global Coordinator, al termine del Collocamento Istituzionale, secondo il meccanismo dell’open price, tenendo conto, tra l’altro, delle condizioni del mercato mobiliare domestico e internazionale e della quantità e qualità delle manifestazioni di interesse ricevute dagli investitori istituzionali, dai risultati raggiunti dalla Società e delle sue prospettive. 

Il Prezzo di Offerta sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito internet della Società entro cinque giorni lavorativi dal termine del periodo di raccolta degli ordini in cui si svolgerà l’Offerta. 

La Società e gli Azionisti Venditori sono tenuti ad assumere i consueti vincoli di lock-up con riferimento alle loro partecipazioni per specifici periodi di tempo successivi all'Offerta. 

Commenti
    Tags:
    rcf grouparturo vicari rcf groupquotazione borsa italianaborsa italianarcf group borsa italianarcf group borsa italiana quotazioneiporcf group iporcf group ipo borsa italianaconsobconsob borsa italianarcf consob borsa italianamtamta borsa italianamta rcf borsa italiana
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Liti e urla in casa. La Elia si isola "Voglio solo sopravvivere..."

    Grande Fratello Vip bufera-news

    Liti e urla in casa. La Elia si isola
    "Voglio solo sopravvivere..."


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Insignia GSi con trazione integrale avanzata, ordinabile da marzo

    Nuova Opel Insignia GSi con trazione integrale avanzata, ordinabile da marzo

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.