A- A+
Economia
Rcs, Banco Popolare uscirà dal capitale

Il Cda di Banco Popolare ha deliberato l'esercizio dell' opzione put (diritto a vendere) su 3,870 milioni di azioni Rcs pari allo 0,91% del capitale del gruppo editoriale. Lo comunica una nota del gruppo bancario veronese.

''La data di effettivo esercizio dell'Opzione Put e' stata contrattualmente definita nel periodo compreso fra il 18 febbraio 2014 e il 21 febbraio 2014. Il trasferimento delle azioni ed il pagamento del prezzo, che sulla base dei criteri di sua determinazione contenuti negli accordi e' ad oggi stimato dal Banco Popolare in 113,9 milioni di euro, avverra' nel 2* giorno di mercato aperto e successivo alla scadenza del termine per l'esercizio dell'Opzione. In conseguenza dell'esercizio dell'Opzione Put, Banco Popolare non deterra' alcuna partecipazione nel capitale sociale di RCS'' e' scritto nella nota.

Tags:
rcsbanco popolare

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.