A- A+
Economia
Flavio Cattaneo

Utile in crescita e dividendo derivato: si è chiuso così l'ottavo anno consecutivo di crescita per Terna. I profitti del gruppo sono pari a 464 milioni di euro, in aumento del 5,5% rispetto ai 440 milioni del 2011. I ricavi ammontano a 1,806 miliardi, Ebitda a 1,390 miliardi ed Ebit a 969 milioni di euro. Record per gli investimenti totali di gruppo a quota 1,235 miliardi. Il dividendo proposto per il 2012 è di 20 centesimi di euro per azione, in linea con le attese degli analisti ma poco oltre quanto indicato nel piano strategico, che fissava la cedola a 0,19 euro.

Più nel dettaglio dei ricavi consolidati, 1,592 miliardi sono riferiti alla capogruppo e 197 milioni di euro alla controllata Terna Rete Italia, con una crescita di 170 milioni di euro (+10,4%) rispetto all'esercizio 2011, principalmente ascrivibile, spiega la società, al corrispettivo per il trasporto di energia sulla rete di trasmissione Nazionale ed ai risultati conseguiti dalle Attivita' Non Tradizionali svolte dal Gruppo, pari a 86 milioni di euro.

L'Ebitda si attesta a 1,390 miliardi di euro, di cui 64 milioni di euro riferibili ad attività non tradizionali, con un incremento di 160 milioni di euro (+13%) rispetto ai 1,230 miliardi di euro del 2011. L'Ebitda margin passa dal 75,2% del 2011 al 77% dell'esercizio 2012. Gli ammortamenti dell'esercizio crescono di 27 milioni di euro rispetto al 2011, principalmente attribuibili all'entrata in esercizio di nuovi impianti. L'Ebit è in crescita di 133 milioni di euro (+15,9%) rispetto ai 836 milioni di euro del 2011. La situazione patrimoniale-finanziaria consolidata al 31 dicembre 2012 rileva un patrimonio netto di Gruppo pari a 2,794 miliardi di euro (a fronte dei 2,751 mld al 31 dicembre 2011). L'indebitamento finanziario netto è pari a 5,855 miliardi rispetto ai 5,123 mld al 31 dicembre 2011) e registra una crescita di 732 milioni di euro rispetto all'esercizio 2011. Gli investimenti complessivi del Gruppo infine sono pari a 1,235 miliardi di euro, in crescita dello 0,5% rispetto ai 1,229 mld del 2011.

A Piazza Affari il titolo Terna ha guadagnato lo 0,56%.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ternacattaneorisultati 2012
i più visti
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.