A- A+
Economia
Salva-casa verso il Cdm: le novità. C'è anche un decreto unico su sport-scuola

Verso un Cdm con il salva-casa e un decreto unico su sport e scuola. Le novità sul tavolo

Il salva-casa dovrebbe approdare al prossimo Consiglio dei ministri. Il provvedimento, un decreto legge con misure urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica, a quanto si apprende, è all'ordine del giorno della riunione tecnica preparatoria convocata per domani pomeriggio.

LEGGI ANCHE: Casa, Salvini ad Affaritaliani: "Si potranno regolarizzare piccole anomalie"

Verrà anche esaminato, tra l'altro, un decreto legge in cui confluiscono disposizioni urgenti in materia di sport, di sostegno didattico agli alunni con disabilità e per il regolare avvio del prossimo anno scolastico. Sul tavolo anche il disegno di legge di delegazione europea e l'esame definitivo del decreto legislativo per la revisione del sistema sanzionatorio tributario.All'ordine del giorno del pre-Cdm ci sono anche un disegno di legge in materia di sicurezza delle ferrovie e delle infrastrutture stradali e autostradali, nonché l'esame preliminare di un decreto del presidente della Repubblica con modifiche al regolamento per la quota dell'8 per mille dell'Irpef devoluta allo Stato. Previsto inoltre l'esame preliminare di un decreto del presidente del Consiglio sull'ordinamento militare, in materia di organizzazione del ministero della Difesa.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Stellantis: lancia i software per una mobilità del futuro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.