A- A+
Economia
Smartika tra le 10 piattaforme di social lending in Europa

Una piattaforma online gestisce le domande di prestito dei richiedenti e le offerte di finanziamento dei prestatori, senza l'intermediazione di banche o finanziarie. "Le condizioni sono vantaggiose per tutti: tassi più bassi per chi ottiene il prestito e interessi piu alti per chi presta denaro". Spiega Maurizio Sella fondatore di Smartika.it

Questo tipo di servizio online, sviluppatosi in diversi paesi dopo la crisi finanziaria del 2008, si sta affermando come canale alternativo di credito in cui benficiano entrambe le parti per il basso livello di intermediazione.

Smartika ha sino ad oggi erogato - dati al 15 luglio 2014 - 2556 prestiti per un improto totale erogato di 14.279.750 di euro prestatori e richiedenti, iscritti alla piattaforma, dispongono di una visibilità costante dell'andamento dell'operazione e dei tassi di interesse.

 

Il funzionamento è semplice, il richiedente compila sul web l'application form e, in tempo reale,  ottiene la sua classificazione e il preventivo esatto del prestito. Se accetta le condizioni il denaro viene bloccato e a lui riservato. Il prestito viene quindi approvato definitivamente ed erogato dopo analisi documentale.

L'importo finanziabile al richiedente va da un minimo di 1000 ad un massimo di 15.000 euro Il sistema compone sempre il miglior prestito possibile prendendo le parti offerte ai tassi minori.  I prestiti vengono coperti da una media di 200 prestatori per ogni richiedente. La rata infine, viene incassata da Smartika e redistribuita ai prestatori nelle quote capitale e interesse di spettanza.

I dati disegnano un profilo di prestatore in prevalenza maschio di tutte le fasce di età, concentrazione 35-54, in tutta Italia con prima la regioen Lombardia. Non ama le banche, ha familiarità con la finanza, ama l'innovatività del modello e capace di utilizzare le nuove tecnologie.

 

Scarica la presentazione di Smartika.it

Tags:
prestiti-credito-online-social lending

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.