A- A+
Economia
Soros fa shopping in Italia: rilevato il 5% di Igd

George Soros ha acquisito il 5% del gruppo bolognese Immobiliare grande distribuzione; il magnate americano ha rilevato i titoli attraverso il fondo di investimenti Quantum strategic partners, gestito da Soros fund management, acquistando per intero le azioni proprie di Igd (pari al 3,15% del capitale sociale) e una parte della quota di Unicoop Tirreno.

L'operazione - annunciata con una nota - sara' finalizzata il 5 marzo. Il titolo in Borsa, dopo una partenza debole, guadagna l'1,32% a 1,15 euro per azione e si consolida sui massimi da ottobre del 2011.

Igd sviluppa e gestisce centri commerciali su tutto il territorio nazionale ed e' presente anche in Romania; il suo patrimonio immobiliare e' valutato circa 1,89 miliardi di euro e conta, tra le altre cose, 19 tra ipermercati e supermercati e altrettante gallerie commerciali.

Primo azionista del gruppo risulta essere, secondo le tabelle della Consob, Coop adriatica con il 43,5%; segue Unicoop Tirreno, che vede scendere la sua quota dal 14,9% al1'13,1% dopo la vendita a Soros, oggi terzo azionista del gruppo.

Tags:
sorosigdquantum strategic partners

in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


motori
BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

BMW Group nel 2022 ridotte le emissioni di CO2 del parco circolante

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.