A- A+
Economia
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

Che cosa è lo SPID? Tutto ciò da sapere sull'utile e innovativo sistema di autenticazione

La burocrazia è sicuramente un argomento non particolarmente amato dalla maggior parte dei cittadini: quando è necessario richiedere moduli e documenti per l'erogazione di un servizio oppure raccogliere informazioni dagli enti pubblici, ci si trova quasi sempre in un tunnel burocratico dal quale è difficile uscire. Un'altra variabile non trascurabile è il tempo necessario per l'ottenimento di determinati servizi. I cittadini sono da sempre stati abituati a lunghe code presso gli uffici pubblici per chiedere dettagli su alcune procedure, richiedere modulistica oppure avere prestazioni di vario tipo. Fortunatamente, da diversi anni è presente un innovativo sistema informatico che permette di semplificare notevolmente l'accesso a tutti i principali portali online relativi alla pubblica amministrazione. Moltissimi enti pubblici infatti ormai si interfacciano con i cittadini non solo tramite gli uffici fisici, ma anche tramite l'utilizzo di portali dedicati, che consentono alle persone di evitare inutili dispersioni di tempo ed energie: a molti questi portali è possibile accedere tramite un sistema di autenticazione denominato SPID.

Cos'è lo SPID

SPID è l'acronimo di Sistema Pubblico di Identità Digitale ed è un servizio pensato dallo stato italiano grazie all'intervento di AGID (l'Agenzia per l'Italia Digitale). Ogni utente SPID, dopo aver fatto la registrazione ed aver ottenuto il proprio personale account, potrà accedere a molti dei servizi della PA dotati di un portale online di riferimento. Le modalità di accesso sono simili a moltissimi altri account che si creano online. Al termine della registrazione si ottengono infatti un nome utente ed una password, fondamentali per effettuare l'accesso in modo univoco alla propria area personale ed essere riconosciuti dal sistema.

Recenti decreti hanno portato SPID a diventare l'unica modalità con la quale accedere a diversi enti pubblici come l'Agenzia delle Entrate, l'INPS e altri portali: questo ha permesso di non creare confusione con le precedenti modalità di accesso e garantirne quindi una univoca per tutti. In precedenza diversi servizi offrivano infatti molteplici modalità di accesso e ogni portale, avendo account differenti, obbligava l'utente a alla creazione di diverse credenziali, in un sistema organizzativo non semplice da gestire. L'accesso unificato tramite SPID porta invece a semplificare il rapporto tra i cittadini e la pubblica amministrazione, agevolando strumenti, tecniche e procedure.

Con SPID è possibile accedere a servizi offerti da piccole realtà regionali e provinciali, ma anche a servizi fondamentali come la piattaforma INPS, il Fascicolo Sanitario Elettronico o  l'AdE, per gestire tutta la parte amministrativa e tributaria relativa alla propria professione.

Come ottenere lo SPID

Un requisito fondamentale per la richiesta di SPID è quello di essere maggiorenni. È quindi necessario aver compiuto almeno 18 anni per poter procedere alla registrazione. Per ottenere le credenziali è sufficiente scegliere uno dei provider disponibili che possono erogarle e seguire poi le istruzioni che vengono date in fase di registrazione. È bene preparare in anticipo tutti i propri documenti personali così da non dover interrompere la procedura, ad esempio carta d’identità e codice fiscale. È necessario avere anche un indirizzo email personale e un numero di telefono da associare al servizio.

Dopo aver inserito tutti i documenti richiesti si procede ad una fase di autenticazione dei dati anagrafici, che può essere fatta di persona tramite diversi uffici, ma anche comodamente da casa tramite webcam e videochiamate. SPID è già fondamentale per diverse prestazioni, ma col passare del tempo sarà sempre più esteso tanto da rendersi praticamente indispensabile per inoltrare richieste e accedere alla PA. Richiedi ora lo SPID, così da poter iniziare subito a effettuare tutte le tue procedure burocratiche comodamente da casa o ovunque ti trovi. L'accesso è garantito sia da computer fisso, che anche da tablet o smartphone, così da offrire l’opportunità di interagire con la pubblica amministrazione anche in mobilità.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    spid registerspid sistema informaticospid autenticazionespid accessospid info 2021
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.