A- A+
Economia
gioielli

Swarovski ha messo le mani su Chamilia. Una mossa che dovrebbe rafforzare la posizione del marchio in Europa e Nord America. Non sono stati comunicati particolari sull'intesa, ma si ritiene che l'acquisizione consentirà a  Chamilia di focalizzarsi sul mercato del Vecchio Continente utilizzando le competenze e la progettazione di Swarovski.

I punti di contatto tra le due società sono noti:
Chamilia utilizza già cristalli Swarosvki e il suo Ceo, Douglas Brown, ha un passato in Swarovski. Egli ha detto: Dal canto suo, il gruppo celebre per i brillanti aveva già intravisto prospettive di business. acquistando una partecipazione in Chamelia già nel 2011. L'acquisizione del 100% pare essere il passo successivo, la naturale continuazione di quella manovra.

Certo non si può dire che Swarosky non mantenga le promesse: appena due settimane fa, il gruppo aveva dichiarato la volontà di compiere 3-4 acquisizioni per diventare un gruppo multibrand. Acquisizioni di marchi già consolidati e capaci di ulteriore sviluppo internazionale. Pur finendo sotto il controllo di Swarovski, Chamilia manterrà comunque la propria autonomia, come conferma il fatto che il gruppo manterrà la sua sede principale a Minneapolis. E ai piani alti non si attendono scossoni: Douglas Brown dovrebbe mantenere il ruolo di amministratore delegato. L'integrazione sarà favorita da Cathy Ottaviano, che da responsabile del prodotto di Touchstone (divisione di Swarovsky) occuperà una poltrona pesante in Chamelia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
swarovskichamiliagioielli
i più visti
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore


casa, immobiliare
motori
Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta

Mobilize aiuta le aziende ad elettrificare la propria flotta

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.