A- A+
Economia
Tasso Mutui sale per colpa della Bce? Ecco come riuscire ad abbassarlo

Mutui su dopo la decisione della Bce

Se le parole scritte potessero essere vocalizzate diremmo che siamo senza voce. Per l'ennesima volta la Lagarde, non tiene in considerazione l'autorevolezza di chi chiede prudenza nel rialzo dei tassi, non guarda alle aziende che con i tassi in aumento possono scaricare sul prezzo finale il costo finanziario, ovviamente producendo un abbassamento dei consumi e un po' di inflazione, ma quello che più stona è il totale menefreghismo nei confronti delle famiglie e delle persone che si sono accollate un mutuo, che hanno calcolato questa possibilità facendo forza sulle proprie entrate.

Mutui, come arginare il rialzo, la proposta

Non si possono scrivere articoli fotocopia, ma con un po' di fantasia sarebbe possibile superare l'impasse del rialzo dei tassi: come? Tutti noi sappiamo che il massimo detraibile per interessi passivi e oneri accessori è di 4.000 euro l'anno attraverso uno sconto IRPEF del 19%. Ora, la BCE con il dogma del due percento non sente ragioni e poi nessuno può dare disposizioni in merito alla politica monetaria della Banca Centrale ed ecco che nasce l'idea di portare in detrazione tutto l'ammontare degli interessi passivi pagati.

Questa misura la potremmo considerare come del tutto eccezionale, mettendo in qualche modo in sicurezza le famiglie. Prima o poi i mandati scadono e sarà bene che i nostri Governatori delle Banche Centrali usino il parametro del buon senso e non il metro della percentuale perché tanto paga sempre il risparmiatore. Piace la proposta?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mutuitasso mutui





in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


motori
Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.