A- A+
Economia
Tod'S, ricavi stabili. Giù la redditivita'

Ricavi stabili e redditivita' in calo per Tod's nel primo trimestre dell'anno. I ricavi ammontano a 253,8 milioni con una crescita dello 0,1% rispetto al primo trimestre 2013. A cambi costanti, utilizzando cioe' gli stessi cambi medi dei primi tre mesi del 2013, comprensivi degli effetti delle coperture, i ricavi salirebbero a 259 milioni di Euro, con un incremento del 2,2% rispetto allo scorso anno.

Giu' l'Ebitda a 56,8 milioni (contro i 63,6 mln dello stesso periodo dell'anno), mentre l'Ebit passa da 53 a 46,3 milioni di Euro. La posizione finanziaria netta e' migliorata, passando a 144,8 milioni.

Il presidente e ad Diego Della Valle ha cosi' commentato i dati di bilancio: "I risultati del trimestre sono in linea con le nostre attese e riflettono la forte volatilita' delle vendite e la debolezza di alcuni importanti mercati per i beni di lusso, come quello cinese. Anche in questo contesto, il nostro Gruppo continua ad investire nello sviluppo della rete distributiva e della capacita' produttiva, con la nostra consueta ottica industriale di medio/lungo periodo, avendo a disposizione tutte le risorse umane ed i mezzi finanziari necessari".

Tags:
tod'sdella valletrimestrale

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.