A- A+
Economia
gasdotto interna nuova
 

Un investimento da 27 miliardi di dollari con una capacità di liquefazione di gas 16,5 milioni di tonnellate annue.

Total e il suo partner russo Novatek hanno lanciato lo sviluppo del progetto gas nella terra di Yamal, nell'estremo nord della Russia. Un complesso che si trova oltre il Circolo Polare Artico e che ospiterà impianti di liquefazione del gas. Yamal è uno dei più grandi progetti di Gnl al mondo, con riserve (stime Total) di oltre 5 miliardi di barili di petrolio equivalente.

Oltre a Total, un'altra azienda francese è entrata nel progetto: Technip, gruppo che si è aggiudicato il contratto per l'ingegneria e la costruzione. L'impianto dovrebbe cominciare a funzionare entro il 2017 e nei prossimi mesi la compagine sociale di Yamal Lng, che al momento vede la presenza di Novatek con l'80% del capitale e Total con il 20%, si amplierà con l'ingresso della società petrolifera cinese Cnpc.  

Tags:
totalfrancia

in evidenza
Formazione continua e lavoro Ecco come superare il mismatch

La visione di Fondo For.Te.

Formazione continua e lavoro
Ecco come superare il mismatch


motori
Nuova Gamma Ypsilon MY23, sempre più connessa

Nuova Gamma Ypsilon MY23, sempre più connessa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.