A- A+
Economia
Unicredit: colloca bond non preferred per 1 mld dollari

UniCredit ha lanciato un titolo Senior Non-Preferred (strumenti di debito chirografario di secondo livello) callable con scadenza a 6 anni richiamabile dopo 5 anni destinato a investitori istituzionali per un totale di 1 miliardo di dollari Usa. Le obbligazioni, informa una nota, pagano una cedola fissa in dollari pari al 2,569% per cento all'anno per i primi 5 anni corrisposta su base semestrale, equivalente a uno spread in euro pari a 230 punti base sul tasso dello US Treasury a 5 anni. Se non richiamate dall'emittente, la cedola verrà rideterminata in base al tasso dello US Treasury a 1 anno maggiorato di uno spread pari a 230 punti base.

L’emissione, si afferma, consente a UniCredit di anticipare l’esecuzione del piano di Funding ai fini Tlac previsto per l’anno prossimo. La guidance iniziale di 260 punti base sul US Treasury a 5 anni ha registrato in seguito un miglioramento di 30 punti base. Lo spread di emissione finale è stato quindi fissato a T +230 punti base, equivalente a +195 punti base sopra il tasso swap a 5 anni in Euro.    L’emissione ha attratto una domanda complessiva pari a circa 4 miliardi, con ordini da oltre 170 investitori globali: 76 per cento Nord America, 23 per cento Europa, 1 per cento Medio Oriente. Le obbligazioni sono state distribuite a diverse categorie di investitori istituzionali quali fondi (60%), assicurazioni/fondi pensione (15%), hedge funds (13%), banche centrali/official institutions (8%) e banche/private banks (3%).

Loading...
Commenti
    Tags:
    unicreditbond unicredit
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    L'ironia del web colpisce ancora Stavolta nel mirino c'è Di Maio

    Costume

    L'ironia del web colpisce ancora
    Stavolta nel mirino c'è Di Maio


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.