A- A+
Economia
Sei straniero e viaggi in Italia? Sul sito di Emirates i treni Fs scontati

Scelta sul portale di Emirates del treno per completare il viaggio, acquistando il biglietto Trenitalia e agevolazioni di viaggio e promozioni ad hoc per i clienti Emirates – Trenitalia. Sono i contenuti dell'accordo fra Emirates e Trenitalia, vettori che mirano a far crescere l’integrazione tra i servizi delle due compagnie. Dal prossimo 27 novembre, direttamente sul sito di Emirates si potrà scegliere la Freccia o un altro collegamento Trenitalia necessario a completare il proprio viaggio e acquistare il relativo biglietto. Questo è solo il primo passo verso la completa integrazione del sistema “treno+volo” che consentirà di pianificare il viaggio con pochi click. In una seconda fase il percorso di acquisto, su tutti i canali dove è distribuito il prodotto Emirates a livello mondiale, diventerà unico, e uno solo sarà il biglietto per il viaggio completo treno+aereo.

Questa integrazione dei processi di vendita amplierà da subito, anche visivamente, nelle opzioni suggerite dal sistema, il network delle città italiane di partenza e di arrivo raggiungibili da chi vola con Emirates, includendo tutte quelle servite dalle Frecce Trenitalia  E, inoltre, semplificherà le procedure d’acquisto sia dei biglietti ferroviari sia di quelli aerei, rendendole più veloci e friendly.

Nel presentare questa assoluta novità,  Fabio Maria Lazzerini, il General Manager di Emirates in Italia, ha dichiarato: “Siamo molto fieri del rafforzamento della partnership con Trenitalia e dei prossimi progetti. Siamo due compagnie che intendono offrire ai loro clienti la migliore esperienza di viaggio possibile, e questa nuova tecnologia ci permetterà di renderla unica sin dalla prenotazione. Questo rappresenta un altro passo importante verso l’integrazione completa tra i sistemi di vendita di biglietti “treno + volo”. Attraverso questa collaborazione sarà più facile volare con Emirates anche da città che non sono direttamente servite da noi. Basti pensare alla possibilità di prendere un treno da Firenze a Milano e poi andare all’aeroporto e partire per New York.”

“L’integrazione modale e sostenibile è una delle nostre priorità – ha spiegato Gianfranco Battisti , Direttore Divisione Passeggeri e Alta Velocità di Trenitalia – le numerose alleanze strategiche e commerciali con le principali compagnie aeree e marittime del mondo vanno in questa direzione. La partnership con Emirates, grande operatore globale, soddisfa in pieno questa strategia che offre ai clienti business e leisure il viaggio completo, treno più aereo, in un’unica soluzione. È un importante passaggio – ha concluso Battisti – verso un sistema tariffario sempre più integrato che permetterà di acquistare una soluzione di viaggio completa”.

La partnership si rafforza anche sul fronte delle agevolazioni, promozioni e facilitazioni di viaggio. Fino al 31 dicembre 2014, chi compra un biglietto Trenitalia in combinazione con un volo Emirates Airlines (Rail&Fly), può viaggiare con le Frecce Trenitalia (Frecciarossa Frecciargento, Frecciabianca) da e per Roma, Milano o Venezia, con particolari riduzioni sia nella prima classe o livello business, sia in seconda o livello standard.

In più, Emirates dedicherà ai passeggeri Premium una speciale promozione: fino al 31 dicembre i possessori di un biglietto Emirates di First Class o Business Class, saranno “premiati” con biglietti Trenitalia sulle Frecce da e per Milano, Venezia e Roma. Dalle stazioni agli aeroporti, e viceversa, i clienti Emirates potranno inoltre usufruire del prestigioso servizio di chauffeur – drive.

La partnership tra Emirates e Trenitalia include anche vantaggi e promozioni ad hoc per i clienti “CartaFRECCIA”, il programma fedeltà di Trenitalia, e per i membri Skywards, il programma di fidelizzazione di Emirates. Offerte esclusive, studiate anch’esse per incentivare il processo di integrazione tra aereo e treno promosso dalle due compagnie.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
viaggiemiratestrenitalia
i più visti
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.