A- A+
Economia
Tim Brasil-Gvt, voci di fusione. Il dossier TI sul tavolo di Renzi

Una strada alternativa alla cessione. E' quella che emerge dalle pagine della stampa brasiliana, secondo la quale Vivendi sarebbe interessata all'integrazione onc Tim Brasil.

L'accordo porterebbe alla nascita di un operatore capace di moltiplicare il proprio valore di mercato e creare una compagnia fisso-mobile grazie alla infrastrutture della controllata Gvt, complementari a quelle di Tim Brasil. Le indiscrezioni riferiscoono di un colloquio tra l'Ad di Telecom Marco Patuano e il numero uno di Vivendi Vincent Bollorè. Telecom però smentisce: "Non ci sono trattative in corso". Quella dell'integrazione tra Gvt e Tim Brasil è da tempo prospettata dal capofila dello schieramento anti-Patuano, Marco Fossati.

Come riporta Affaritaliani, però, Tim Brasil è destinato alla cessione, grazie a un accordo tra Telefonica e la  America Movil di Carlos Slim.

Intanto la questione Telecom arriva anche sulla scrivania di Matteo Renzi. "Operare in tempi rapidi per difendere la dimensione internazionale del gruppo Telecom, come elemento strategico per il Sistema Italia in un mercato economico fortemente in crescita come quello brasiliano; tempi e modalità certe per gli investimenti necessari alla realizzazione delle nuove reti Ngn e un impegno a modificare in tempi brevi le norme sull'Opa''. Sono questi i punti dell'ordine del giorno presentato nella direzione Pd dall'ex senatore Andrea Ranieri e accolto dal segretario Pd. La questione sarà discussa nella direzione del 20 febbario.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
vivenditim brasiltelecom italia
i più visti
in evidenza
“Che pagliacci, politici al voto” Il Quirinale e l'ironia social

rete scatenata

“Che pagliacci, politici al voto”
Il Quirinale e l'ironia social


casa, immobiliare
motori
Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Nuova Range Rover, arriva la versione plug-in con un autonomia fino a 113 km

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.