A- A+
Economia




 

berlusconi bandana

twitter@andreadeugeni
 

75% dei seggi scrutinati al Senato. Bunga 127, 133 Bersani+Monti (nella Camera alta ce ne vogliono 158 per avere la maggioranza), 53 Grillo. Poi ancora, 40 minuti più tardi. 90% dei seggi scrutinati: Bunga 127; Bersani 112; Monti 21; Grillo 53.

Commento finale dopo il verdetto su Palazzo Madama: "Sembra che dopo esser stato silurato dal presidente della Banca Centrale Europea Mario Draghi, Bunga riderà per ultimo".

Non è difficile capire che, nel resoconto minuto per minuto su Twitter sullo spoglio delle schede elettorali nelle Politiche in Italia, Bunga sia Berlusconi. Il pressing europeo con tanto di lettera della Bce inviata a Roma ai primi di agosto nel 2011 e il poter assaporare da parte del Cavaliere la propria vendetta dopo il successo elettorale, sgombera il campo da ogni dubbio: nei cinguetii, Bunga è Berlusconi e i seggi a Palazzo Madama sono del leader del Pdl.

Ma chi è l'autore dei numerosi tweet lanciati in rete nel pomeriggio di lunedì per raccontare cosa stava succedendo in Italia? Uno sfegatato supporter del Pd? Un vendoliano doc che, con disprezzo, prendeva atto della rinascita del Cavaliere? O il comico genovese leader del M5S che non perde occasione per ironizzare su Berlusconi, coniando (dopo lo psiconano, il portatore nano di democrazia, il nano malefico ecc...) l'ennesimo soprannome del fondatore di Mediaset?

Niente affatto. L'autore è un noto blogger americano, in grado di condizionare il mercato azionario e molto seguito a Wall Street, dietro cui sembra ci siano una serie di broker finanziari e di hedge funds. Insomma, alla Borsa di New York, il più grande listino al mondo, Silvio viene chiamato Bunga. Altro che i sorrisini sarcastici della Merkel e di Sarkozy...

Tags:
berlusconiwall streetborsa
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Jeep Gladiator: il pick-up da off-road

Jeep Gladiator: il pick-up da off-road


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.