A- A+
Economia

 

lone ranger 500

Nel secondo trimestre gli utili di Walt Disney sentono il peso del flop di "The Lone Ranger", il film  con Johnny Depp (in foto la locandina)  che ha incassi fermi a 87 milioni di dollari a fronte di una spesa di 250 milioni di dollari. Il gruppo è così corso ai ripari anticipando che, per il prossimo trimestre, la pellicola provocherà una perdita per il gruppo tra i 160 e i 190 milioni di dollari.

Nel trimestre terminato appunto lo scorso 29 giugno, Disney ha registrato utili per 1,85 miliardi di dollari, su dell'1% rispetto a quota 1,83 miliardi dello stesso periodo del 2012. I ricavi sono stati pari a 11,58 miliardi di dollari, in crescita del 4% rispetto allo stesso periodo del 2012, quando si erano fermati a 11,09 miliardi. Ma non battono le stime degli analisti che si aspettavano 11,64 miliardi di dollari.

A fermare la crescita della società sono gli studi cinematografici: calo del 2% nei ricavi e del 36% degli utili. Le perdite tuttavia sono state contenute grazie al settore televisivo che ha registrato utili in crescita dell'8% e ricavi su del 5%, soprattutto per la buona performance del canale sportivo Espn. Bene anche i parchi tematici e i resort che hanno registrato ricavi in salita del 7% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno, mentre gli utili hanno segnato un positivo del 9%.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
walt disneyfilmjhonny depp
i più visti
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.