A- A+
Spettacoli
Alan Thicke è morto: addio al papà di Genitori in Blue Jeans

Alan Thicke è morto: addio al papà di Genitori in Blue Jeans


E' morto all'eta' di 69 anni l'attore canadese Alan THICKE, noto per il ruolo di papà Jason Seaver nella serie tv 'Genitori in blue jeans'. E' stato stroncato da un infarto nella giornata di ieri a Los Angeles. Nel telefilm cult - andato in onda dal 1985 al 1992 e trasmesso in Italia dalle reti Mediaset - era psichiatra e capofamiglia con la moglie Maggie-Joanna Kerns e i tre figli Mike-Kirk Cameron, Carol e Ben.


Alan Thicke è morto: protagonista anche in How I Met Your Mother


L'attore canadese è apparso anche in 'Settimo cielo' e in 'How I Met Your Mother' dove impersonava se stesso. Alan Thicke era anche cantautore e conduttore tv.


ALAN THICKE MORTO, IL MESSAGGIO DELLA PRIMA MOGLIE


«È uno choc. Ci eravamo ritrovati tutti insieme per il giorno del Ringraziamento. Era bravo, divertente e profondamente devoto alla sua famiglia», ha scritto la prima moglie su Facebook. Alan Thicke è stato sposato tre volte e ha avuto tre figli.

Tags:
alan thickealan thicke mortoalan thicke genitori in blue jeansalan thicke how i met yout morthe
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.