A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel, Bud Spencer e Terence Hill campioni di share

Gli ascolti Tv e l'Auditel sono capricciosi, premiano e castigano alla cieca, come la fortuna. Ma c'è una coppia che resiste all'inclemenza del tempo ed è sempre campionessa di share sicuro. Parliamo di Bud Spencer e Terence Hill che su Rete4 ieri 1 novembre 2017 hanno totalizzato con l'ennesima replica di Continuavano a chiamarlo Trinità il 6,9 % di share per un totale di 1.597.000 spettatori. Un dato pazzesco, se si pensa che il 6,9 % è la percentuale di share che ha totalizzato Fabio Fazio negli ultimi sette minuti di Che Fuori tempo che fa lunedì sera... ma con costi decisamente differenti.

I film di Bud Spencer e Terence Hill rappresentano un investimento quanto mai remunerativo e da anni risolvono le serate di Rete4, che - a distanza di molto tempo, com'è successo ieri sera - si porta a casa un lusinghiero risultato a costi pressoché nulli. Ieri la serata era caratterizzata da varie proposte per giovani, giovanissimi e meno giovani, il film con Raoul Bova e Paola Cortellesi su Raiuno, la fiction Squadra Mobile  su Canale 5, Pechino Express campione sui social, eppure Trinità e Bambino hanno garantito ascolti sicuri e un risultato auditel invidiabile. Chapeau, come direbbe Loretta Goggi a Tale e Quale show...

Tags:
ascolti tvauditel1 novembre 2017bud spencerterence hillcontinuavano a chiamarlo trinitàfabio fazioche fuori tempo che fa
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.