A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv, Auditel, clamoroso: TV8 con la Formula 1 sfiora lo share di Rai1

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di domenica 10 giugno vedono verificarsi un evento clamoroso.

Su Rai1 la replica de I Bastardi di Pizzofalcone ha conquistato 2.364.000 spettatori pari all’11.8% di share, ma TV8 con il Gran Premio del Canada ha sfiorato questo risultato ottenendo l'11,5 % di share con 2.349.000 spetttatori., risultando il secondo canale più visto della serata.

Su Canale 5 il film Dr. Knock si è fermato a 1.462.000 spettatori pari al 7.3% di share, battendo Rai2 con NCIS che ha raccolto 1.215.000 spettatori (5.7%).

Su Italia 1 il film di Luc Besson Lucy ha convinto 1.473.000 spettatori con il 7% di share, superando Rai3 con Kilimangiaro – Ogni cosa è illuminata che ha segnato 849.000 spettatori pari ad uno share del 4.1%.

Su Rete4 Madre Mia ha calamitato 1.215.000 spettatori con il 5.8% di share, mentre La7 con Non è L’Arena condotto da Massimo Giletti ha ottenuto un buon 9.6% con 1.798.000 spettatori. 

Tags:
ascolti tvauditeldomenica 10 giugnoi bastardi di pizzofalconegran premio del canadaformula 1non è l'arenanciskilimangiaro
in evidenza
Camila Giorgi, look mozzafiato La tennista strega i suoi tifosi

Wanda, Raffaella Fico e... Foto Vip

Camila Giorgi, look mozzafiato
La tennista strega i suoi tifosi

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.