A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: Palombelli perde di sera, ma nel daytime è regina di share

Gli ascolti Tv e i dati Auditel del daytime vedono una regina incontrastata sbaragliare la concorrenza e crescere nello share. Parliamo di Barbara Palombelli che, se con Stasera Italia su Rete4 la sera soccombe alla corazzata di Otto e mezzo condotto da Lilli Gruber su La7, nella fascia di mezzogiorno si prende ampie e gratificanti soddisfazioni con Forum e nel pomeriggio con Lo Sportello di Forum, facendo incetta di consensi e di spettatori. 

Per Forum, in particolare, si parla di uno share costante che supera (spesso abbondantemente) il 18% con quasi un milione e mezzo di spettatori, quando invece la concorrenza di Elisa Isoardi con La Prova del Cuoco su Rai1 arranca al 13% (spesso neanche raggiunto) e I Fatti Vostri su Rai2 arrivano all'8-10% circa. Nella fascia di mezzogiorno, la Palombelli triplica di fatto anche la striscia quotidiana del Grande Fratello Vip su Italia 1 (che si attesta sul 5% circa), sbaraglia L'Aria che tira su La7 (5-7%), e batte Corrado Augias su Rai3 con il suo fortunato Quante storie (8% di share).

Grande successo anche per Lo sportello di Forum in onda su Rete4 nella fascia pomeridiana, con un 7% circa di ascolti che spesso superano quelli del canale in prime time. 

Inutile dire che Forum rappresenta l'habitat naturale per Barbara Palombelli che, con il suo aplomb, riesce ad amministrare sapientemente le diatribe, i contenziosi e le beghe giudiziarie della "gente comune" e a fare da agognata voce della ragione nei dibattiti in studio evitando che sconfinino in risse. 

Aplomb e ragionevolezza che rappresentano paradossalmente un handicap nel talk show serale di Rete4, nel quale gli spesso sfrenati narcisismi e l'ego degli illustri ospiti che battibeccano a vicenda cercando di prevaricare l'uno sull'altro per avere l'ultima parola vanificano ogni tentativo della conduttrice di imporsi, ai danni del dibattito. La formula di Otto e mezzo, in questo senso, è più funzionale a Lilli Gruber e meno dispersiva rispetto a Stasera Italia, ove la Palombelli - seduta in disparte rispetto agli ospiti in studio - tenta con impegno di tenerli a bada come fa con il pubblico o le parti in causa a Forum, ma senza riuscirvi appieno. 

Forse, la produzione di Stasera Italia dovrebbe optare per un numero di ospiti più esiguo sistemati a un "tavolo" simile a quello di Otto e mezzo, grazie al quale la Gruber (seduta allo stesso tavolo) ha modo di poter fare l'istitutrice inflessibile riportando all'ordine chi "sgarra", mentre la Palombelli - sistemata a margine rispetto ai suoi invitati - anziché la padrona di casa finisce purtroppo per sembrare l'ospite sgradita. 

Ma se, per l'appunto, in access prime time soccombe alla concorrenza formidabile della Gruber, può decisamente riconsolarsi nel daytime con ascolti da sogno, e che rappresentano per Mediaset un autentico Eldorado.

 

Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditelforummediasetbarbara palombellistasera italialilli gruberelisa isoardiotto e mezzola prova del cuocograne fratello vip
    in evidenza
    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Affari al Festival dell'Economia

    "Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

    Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.