A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel, Parodi umiliate: dopo Domenica In i film d'amore

Gli ascolti TV (catastrofici) di Domenica In, se in un primo momento erano investiti della speranza di aumentare, ora diventano un'arma letale contro le conduttrici Cristina e Benedetta Parodi.

Visti i continui successi di Barbara D'Urso e del suo Domenica Live, e la discesa agli inferi dei dati Auditel delle sorelle meno amate della TV accoppiate all'altro grandissimo flop della stagione ovvero Bebe Vio e il suo La vita è una figata, la Rai ha preso una decisione drastica.

Sì, la Domenica In che fa metà degli ascolti di Massimo Giletti e della sua rimpianta Arena, sarà chiusa alle 17,00 e vedrà seguire la programmazione di film sentimentali. Perfino lo Zecchino D'Oro prima previsto la domenica verrà spostato al pomeriggio di sabato per salvarlo dalla maledizione Parodi.

Questo per evidenziare le condizioni in cui versa Rai1, devastata dal flop di Domenica In. Giletti (e La7) se la ride sotto i baffi, e una domanda nasce spontanea: con questi risultati catastrofici, il cachet delle due sorelle pagato profumatamente dagli italiani è ancora giustificato? Non basterà certo uno stucchevole e caramelloso film rosa a togliere questo interrogativo dalla testa del pubblico pagante... 

 

Tags:
ascolti tvauditelsorelle parodicristina parodibenedetta parodidomenica infilm sentimentalibebe viobarbara d'ursodomenica live
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.