A- A+
Spettacoli
Belen e Stefano De Martino rischiano tre anni di carcere per aggressione

Belen Rodriguez e il suo ex marito, Stefano De Martino, sono stati rinviati a giudizio per una presunta aggressione a due paparazzi. Rischiano fino a tre anni di carcere in seguito a un lontano episodio avvenuto nel 2012 a Ponza; la coppia infatti è accusata di aver aggredito due fotografi. Esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni non gravi queste le accuse mosse dai fotografi Mattia Brandi e Stefano Meloni.

Sul banco degli imputati anche la sorella della showgirl, Cecilia, con il suo ex Perez Blanco.
Secondo quanto dichiarato dalle presunte vittime, essi stavano scattando foto dalla loro barca alla ex fiamma di Fabrizio Corona e a De Martino mentre erano al largo con il loro yatch nei pressi di Palmarola.
Notata la presenza dei paparazzi i quattro li avrebbero raggiunti. De Martino e Blanco avrebbero raggiunto il culmine del diverbio e della colluttazione sottraendo la macchina fotografica ai due e restituendogliela una volta gettata in mare la scheda di memoria con le foto appena scattate che li ritraevano.

Le varie testimonianze verranno ascoltate il prossimo 13 maggio in tribunale a Latina.

Commenti
    Tags:
    belen rodriguezbelen rodriguez stefano de martinostefano de martinobelen stefano ponzabelen rodriguez paparazzibelen rodriguez stefano de martino carcerebelen stefano fotografi
    in evidenza
    Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    Il direttore di affaritaliani a Trento

    Festival Economia: "Professione Manager"
    Perrino ospita Scaroni e Fiorani

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

    Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.