A- A+
Spettacoli
Belve, Eva Robin's rivela a Francesca Fagnani: Così ho sedotto Paolo Villaggio
Francesca Fagnani ed Eva Robin's (foto dalla pagina Facebook di Eva Robin's)

Eva Robin's e Paolo Villaggio: "Una sola notte insieme, ma poi lui mi dava la caccia"

 

Eva Robin's inaugura la nuova serie di “Belve”, il programma ideato e condotto da Francesca Fagnani, con ben tre appuntamenti settimanali, il martedì, mercoledì e il giovedì, su Rai Due.

Il ciclo prevede dodici puntate dedicate “a donne (e uomini) indomabili, ambiziose, forti, non necessariamente da amare, ma che non si potrà fare a meno di ascoltare”.

Certamente non deluderanno le rivelazioni di Eva Robin's, che nella puntata di oggi, martedì 1 novembre, spiegherà come ha fatto perdere la testa a Paolo Villaggio, durante una festa nella casa dell'attore in Sardegna. Ad attrarre il compianto interprete di “Fantozzi” è stata proprio l'ambiguità del personaggio, che all'anagrafe si chiama Roberto Maurizio Coatti.

 

evarobin
 

Incuriosito dall'avvenenza di questa ospite misteriosa, della quale si mormorava che in realtà fosse un uomo, Paolo Villaggio avrebbe “supplicato” Eva Robin's di mostrargli quello che la diretta interessata chiama “l'attrezzo”.

Paolo Villaggio, però, non si sarebbe innamorato di lei: “No, abbiamo passato solo una notte insieme. Però mi seguiva, mi dava la caccia”, ha aggiunto Eva Robin's.

Nel corso della conversazione con Francesca Fagnani, sono stati toccati diversi aspetti, dal trauma di una violenza subita quando Eva era ancora un bambino (Roberto, appunto) al rapporto con Amanda Lear, alla quale faceva da corista. Una relazione inizialmente difficile perchè, rivela Eva, “la gente gridava più il suo nome che il mio”, in quanto più conosciuta. Da qui una frase polemica citata dalla conduttrice e confermata dall'interessata: “Io nasco Roberto, ma lei nasce furba”.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
belveeva robin'sfrancesca fagnanipaolo villaggio





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Alfa Romeo: Glynn Bloomquist e la sua 33 Stradale unica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.