A- A+
Spettacoli
Blanco distrugge i fiori di Sanremo: "Non sentivo la voce", l'Ariston fischia

Sanremo 2023, Mengoni in testa nella classifica provvisoria

Tutto il fuoco dello spettacolo in una notte, ed è solo la prima serata a Sanremo. Le luci ancora tiepide della gara sullo sfondo con subito gloria per il favorito del festival Marco Mengoni, in testa dopo il voto della sala stampa con 'Due vite'. Seguono, tra i cinque finalisti virtuali, Elodie con 'Due', Coma Cose con 'L'addio', Ultimo con 'Alba' e Leo Gassman con 'Terzo cuore’.

Ma si fa la storia, qui, col presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il primo capo dello Stato al festival di Sanremo accolto dalla per lui ‘solita’ standing ovation ma in un luogo pop, lontano dalle solennità scaligere. Assiste allo spettacolo assieme alla figlia Laura senza dire nulla, parla però. Con gli occhi che scintillano quando Roberto Benigni cita il padre Bernardo, che fu uno dei padri della Costituzione, e gli applausi per l’artista toscano che lo conquista con un’orazione ironica e appassionata della più preziosa carta del Paese.

Sanremo, Blanco distrugge i fiori di Sanremo: VIDEO 

E in particolare per l’articolo 21, quello sulla libertà di espressione. Dopo tante polemiche sulla presenza in video di Zelensky al Festival, la guerra in Ucraina e il pugno duro dell'Iran sui manifestanti vengono evocati, seppur non menzionati direttamente, nell'intervento di Benigni. E poi, la furia, imprevista. Quella di Blanco che distrugge il palco rovesciando i vasi di fiori. Si giustifica con Amadeus: “Non sentivo la voce”. Il pubblico non capisce e lo fischia, i social lo massacrano. L’immagine di culto della serata è Gianni Morandi che saggiamente imbraccia una scopa e spazza il palco col sorriso sornione di chi ne ha viste tante e pure peggio. Siamo ai livelli di Bugo-Morgan, osserva Amadeus e a metterci una toppa comica accorre in collegamento Fiorello: “Ma che minchia fate?”.

Sanremo, Blanco distrugge i fiori dell'Ariston. Morandi pulisce il palco 

Sanremo, Blanco distrugge i fiori dell'Ariston. Le scuse da Amadeus 

Blanco distrugge i fiori delll'Ariston: la parodia di Pieraccioni

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sanremo 2023





in evidenza
Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"

Guarda le foto

Affari in rete/ Emiliano, Decaro, Laforgia e Leccese nella copertina dei Beatles "Let it be"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Lexus alla Milano Design Week 2024: il futuro del design automobilistico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.