A- A+
Spettacoli
Claudia Galanti, la sua storia con Mimran diventa un film con Depardieu. FOTO

Il settimanale "Spy" rivela, nel numero in edicola da venerdì 8 settembre, che l'oscura vicenda che ha per protagonista Arnaud Mimran, ex compagno di Claudia Galanti e padre dei suoi figli, è diventata un film giallo che uscirà in Francia il primo novembre con un cast eccezionale. Il film si Intitola "Carbone" e ha per protagonisti Benoit Mangimel, nei panni di un personaggio ispirato ad Arnaud Mimran, Gerard Depardieu, nella parte di suo padre, e l'attrice Laura Smet, nella parte di Claudia Galanti.

Il film è ispirato allo scandalo finanziario sulla Carbon Tax che ha portato Mimran in carcere dove sta scontando una condanna per truffa ai danni dello Stato francese. Secondo quanto rivela il settimanale "Spy" il personaggio ispirato a Claudia Galanti alla fine del film viene ucciso perché sapeva troppo delle malversazioni del compagno.

Claudia Galanti
 
Tags:
claudia galantiarnaud mimran
in evidenza
Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

"E' il mio corpo, la mia scelta"

Chiara Ferragni: look audace al concerto di Fedez. Foto

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories

Scatti d'Affari
EssilorLuxottica e Meta: ecco i nuovi Smart Glasses Ray-Ban Stories


casa, immobiliare
motori
Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech

Renault elettrifica la gamma commerciale con Kangoo van e-tech


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.