A- A+
Spettacoli
Coldplay in Italia: date, biglietti a ruba e polemiche sul secondary ticketing

Music Of The Spheres World Tour in Italia nel 2023, ma è già febbre-Coldplay!

 

L'enorme entusiasmo dei fan italiani nei confronti dei Coldplay ha spinto gli organizzatori del Music Of The Spheres World Tour ad aggiungere un concerto milanese alla serie di show che li vedrà nell’estate 2023 ritornare nel nostro Paese, dopo sei anni di attesa. Dopo l’annuncio delle date italiane, il 21 e 22 giugno 2023 allo Stadio Armando Maradona di Napoli e il 25, 26 e 28 giugno 2023 allo Stadio San Siro di Milano, si aggiunge una quarta data allo Stadio San Siro di Milano il 29 giugno 2023.

A fronte delle quattro date milanesi, restano delusi i fan romani, visto che Chris Martin e compagni non andranno nella Capitale: i Coldplay si esibiscono solo negli stadi e l'Olimpico era già prenotato per tutta la stagione.

I biglietti per gli spettacoli italiani sono andati subito a ruba, con molti fan che protestano per l'impossibilità di vedere da vicino i propri idoli. Immancabilmente, scattano le segnalazioni su casi di bagarinaggio e secondary ticketing online, con prezzi davvero folli.

TicketOne, la società incaricata della vendita dei biglietti, spiega: "Le vendite per le 6 date si sono svolte secondo i tempi e le quantità assegnate dall’Organizzatore in modo regolare. La fortissima domanda, superiore alle disponibilità, è stata gestita in assoluto ordine e trasparenza tramite pagine di accodamento. Si sono inoltre applicate tutte le misure previste dalle leggi contro il secondary market mentre i sistemi sono stati protetti da qualsiasi possibile attacco informato tramite sofisticate protezioni con software specifici di cui l’azienda si è dotata. Inoltre, i servizi di audit interno di TicketOne hanno ri-controllato tutti gli acquisti e gli acquirenti tramite sistemi di audit analytics intelligente senza riscontrare di fatto irregolarità".

"La Società - prosegue la nota - è tuttavia cosciente che singoli acquirenti possono approfittare della situazione rivendendo illegalmente su web a prezzi anche di molto maggiorati biglietti legittimamente acquistati. In merito a ciò TicketOne aveva già nel marzo scorso rinnovato il proprio esposto esprimendo la necessità che Agcom e le Autorità preposte intervenissero subito per sanzionare, come previsto, anche le persone fisiche colpevoli di comportamenti illeciti che effettuano vendite illegali a prezzi maggiorati utilizzando le piattaforme di secondary ticketing e i social network".

"TicketOne rinnova inoltre con forza il proprio appello a tutti gli appassionati dei concerti a non acquistare biglietti al di fuori dei circuiti ufficiali per non alimentare il fenomeno del bagarinaggio, ma anche per evitare agli stessi di incorrere in truffe. L’unica fonte sicura per acquistare biglietti rivenduti da chi dovesse rinunciare ad andare al concerto è costituita dai siti dei canali ufficiali nella sezione dedicata. Nel caso di TicketOne FanSALE.it è il sito di rivendita ufficiale e autorizzato che consente ai fan di rivendere e acquistare senza maggiorazioni, con la garanzia di trovare biglietti verificati e validi per l’ingresso".

"Nel frattempo - conclude la nota - TicketOne segue da vicino gli sviluppi che vedono la legge sul secondary ticketing di fronte alla Corte di Giustizia europea per la verifica di compatibilità della normativa italiana rispetto ai principi dell’Unione Europea sviluppatasi dell’intervento delle autorità nei confronti della principale piattaforma di secondary ticketing".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    biglieticoldplaysecondary ticketing





    in evidenza
    Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"

    Chi è la vincitrice del cooking show di Sky

    Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"

    
    in vetrina
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


    motori
    Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

    Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.