A- A+
Spettacoli
Dolores O'Riordan morte "non sospetta" per la polizia. Amici: "Era depressa"

Dolores O'Riordan morte "non sospetta" per la polizia

La morte di Dolores O'Riordan, voce dei Cranberries scomparsa ieri a Londra a soli 46 anni, "non è trattata come sospetta". Lo confermano gli inquirenti. Secondo quanto riferisce l'edizione irlandese del Mirror, infatti, la polizia metropolitana di Londra, stando alle prime indagini, non ha trovato alcun elemento rilevante in tal senso e il caso è passato nelle mani dell'ufficio locale del coroner. Intanto, all'indomani della sua scomparsa, sono gli amici più stertti a rompere il silenzio sulle condizioni di salute della cantante irlandese: era "terribilmente depressa". Persone vicine a O'Riordan, rimaste anonime, confermano all''Irish Mirror' la reale portata del problema mentale che Dolores non ha mai nascosto alla stampa e, soprattutto, ai suoi fan. Stando alle dichiarazioni, O'Riordan "nelle ultime settimane" sarebbe stata afflitta, oltre che dal forte dolore derivato da un problema "alla schiena", anche da una depressione definita "terribile". Depressione che ha accompagnato l'artista irlandese dall'infanzia, vittima di molestie sessuali a soli 8 anni, dell'anoressia in età adulta, colpita da un crollo nervoso in anni recenti con una diagnosi di disturbo bipolare con la quale fare i conti e infine, nel 2013, con un tentativo di suicidio dovuto - come dichiarato al Belfast Telegraph qualche tempo fa - a un "terribile disprezzo di sé" che l'aveva anche condotta "a provare di finire in overdose"

Dolores O'Riordan morte. Gli amici: era "terribilmente depressa"

"Terribilmente depressa" nelle ultime settimane e sofferente per forti dolori alla schiena che l'avevano costretta l'anno scorso a cancellare buona parte dei concerti: cosi' degli amici, citati dal sito Tmz, descrivono Dolores O'Riordan, la cantante dei Cranberries, trovata morta lunedi' in una stanza d'albergo a Londra all'eta di 46 anni. Un decesso sul quale la polizia sta indagando ma che al momento non ha spiegazioni. Come ricorda il Daily Mail, era stata la stessa cantante a rivelare l'anno scorso della sua lunga battaglia con la depressione e i problemi mentali, alla quale si erano associati disturbi alimentari, alcolismo e un tentativo di suicidio nel 2013, legato anche agli abusi che le erano stati inflitti da una persona vicina alla famiglia quando era bambina. Intanto, Padre james Walton, prete della citta' d'origine della cantante, ha confermato che il funerale si terra' in Irlanda dove verra' sepolta. "La sua morte inattesa mi ha scioccato, ho incontrato Dolores due o tre volte quando era a casa a trovare la famiglia, era una donna adorabile", ha commentato, riferendo che la "famiglia sta ancora aspettando di avere ulteriori dettagli da Londra sul suo decesso". Il piano, ha aggiunto, "e' di seppellirla a casa, il quando dipendera' da quando verra' riconsegnato il corpo".

Dolores O'Riordan, la cantante Cranberries lavorava a nuova versione di Zombie

Dolores O'Riordan, la cantante dei Cranberries morta lunedi' all'eta' di 46 anni, stava per registrare con la rock band 'Bad Wolves' una versione di 'Zombie', la canzone che l'aveva portata al successo internazionale nel 1994. "Siamo scioccati e addolorati alla notizia della morte di Dolores, solo poche ore prima che registrasse la nostra prossima versione di Zombie", ha scritto la rock-band in un messaggio su Facebook. "Quando abbiamo sentito che le piaceva la nostra versione e voleva cantarla, e' stato il piu' grande complimento che la nostra band potesse ricevere", ha sottolineato il cantante, Tommy Vext. Come ha riferito il produttore musicale Dan Waite, amico della O'Riordan, la cantante dei Cranberries gli aveva lasciato un messaggio in segreteria poco prima di morire dicendo "quanto le piacesse la versione dei Bad Wolves di 'Zombie', non vedeva l'ora di vedermi in studio e registrare". "Sembrava piena di vita, scherzava", ha aggiunto Waite, "la notizia della sua morte e' devastante".

Tags:
dolores o'riordan mortedolores o'riordan mortadolores o'riordan cranberries
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.