A- A+
Spettacoli
Crozza e l'ironia su Speranza: "Dico cose leggerine perché non conto niente"

Fratelli di Crozza, il comico genovese ironizza sul ministro della Salute Speranza sulle note di "Musica Leggerissima": "Finché c'è il Covid ho un lavoro vero"

Fratelli di Crozza torna in TV venerdì 24 settembre alle 21:25 sul Nove e in streaming su Discovery+. Per annunciare la prossima puntata del suo show, il comico genovese ha vestito i panni del Ministro della Salute, Roberto Speranza. Nel video pubblicato sulla pagina ufficiale del programma, si vede il segretario di Articolo Uno rassicurare gli italiani sulla situazione della pandemia di Covid-19. Speranza però avverte che "non bisogna abbassare la guardia" e sulla questione dell'obbligo di GreenPass per tutti i lavoratori dal 15 ottobre e i tamponi a pagamento risponde: "Gli scienziati dicono che sono di Sinistra". 

Crozza-Speranza poi spiega l'approccio così sbarazzino del Ministro quando parla dello stato attuale della sanità cantando sulle note di "Musica leggerissima" del duo Colapesce-Dimartino. "Dico solo cose leggerine perché non conto niente. - afferma Crozza nei panni del ministro - Sinistra leggerissima. Dirigo un ministero, governo ma non troppo. Sulla medicina di base il mio silenzio è assordante. Finché c'è il Covid c'ho un mestiere vero. Ho un nuovo GreenPass per voi, non vuoi? Sei scemo!".

Commenti
    Tags:
    fratelli di crozza





    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende

    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende


    motori
    Citroën Lancia ë-Lovers, gli ambasciatori dell'elettrico

    Citroën Lancia ë-Lovers, gli ambasciatori dell'elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.