A- A+
Politica
Obbligo Green Pass, sospensione stipendio già dal primo giorno. Tamponi a 15 €

Obbligo Green Pass, sospensione stipendio già dal primo giorno

Il Coronavirus in Italia continua a far paura. La variante delta è un pericolo, essendo sette volte più contagiosa rispetto al virus tradizionale. Il governo vuole a tutti i costi evitare di avere un boom di contagi in autunno e corre ai ripari. Dal 15 ottobre il Green Pass diventerà obbligatorio per tutti i lavoratori di ogni categoria, dal pubblico al privato.

Prevista la sospensione immediata e lo stop allo stipendio già dal primo giorno. In nessun caso si potrà però licenziare. Non solo baristi, ristoratori e chiunque lavori dove il Green Pass è già obbligatorio per i clienti, - si legge sulla Stampa - ora deve possederlo chiunque si rechi in un luogo di lavoro. E tra questi rientrano negozi, botteghe artigiane e studi professionali. Avvocati, commercialisti, giornalisti, geometri o chiunque altri rientri nella galassia dei professionisti potrà farne a meno solo se lavora esclusivamente da casa.

Tra coloro che «si recano in un luogo di lavoro» rientrano anche - prosegue la Stampa - colf e badanti, che dovranno esibire il Green Pass. E i datori di lavoro dovranno richiederlo se anche loro non vogliono rischiare, in via teorica, la sanzione da 600 a 1.500 euro. Il tampone sarà a prezzo calmierato: 15 euro per i maggiorenni, 8 per gli under 18.

Le cifre concordate da Figliuolo con le farmacie da qui a fine settembre, che ora il decreto proroga però fino al 31 dicembre e che, soprattutto, trasforma in prezzo imposto a tutti i farmacisti o laboratori privati, visto che a oggi molti hanno continuato con prezzi più alti. Pass obbligatorio per andare a lavorare in qualsiasi ministero, ente o azienda pubblica. Il vincolo è esteso alle partecipate dallo Stato.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    obbligo green passcoronavirusemergenza coronaviruscosto tamponestipendio sospeso no green passlavoratori green passregole green pass lavoro
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.