A- A+
Spettacoli
"Cerchiamo ragazze anoressiche per una trasmissione tv". Il caso "Forum"

Forum e il casting per ragazze anoressiche. La rabbia sui social

La trasmissione Forum di Rete 4 è finita al centro di una polemica per un casting. L'annuncio - si legge sulla Stampa - recitava così: "Per una nota trasmissione televisiva stiamo cercando ragazze da i 20 e i 25 anni che soffrono di disturbi alimentari, se avete queste caratteristiche, scrivetemi subito". C’è una ragazza anoressica che lo vede, ha l’età giusta, è tentata e si candida, poi dubita e chiede consiglio su un gruppo Whatsapp dove chi ha problemi simili al suo viene aiutato a trovare assistenza. L’attivista che gestisce il gruppo la mette in guardia, pensa che proporsi a un programma tv sulla base di una malattia psichiatrica sia pericoloso.

Nel frattempo, - prosegue la Stampa - la ragazza riceve questa risposta: «Si tratta di Forum, per interpretare causa contendente potrebbe interessare un provino?», a quel punto l’attivista si arrabbia, perché anche lei ha sofferto di anoressia e perché di anoressia si può anche morire, allora riposta il video di reclutamento fatto dalla casting director e scrive: "Ma non pensate che così non fate che promuovere i disturbi alimentari?", il video della casting director viene cancellato e la sua società si scusa con chi si sia sentito offeso. Ma ormai la polemica è scoppiata.

Le scuse della casa di produzione Corima

"Con riferimento al video di una collaboratrice della nostra società, con il quale si ricercavano persone di sesso femminile, tra i venti ed i venticinque anni di età, affette da disturbi alimentari, per la partecipazione ad una trasmissione televisiva, si precisa che il suddetto annuncio era finalizzato a ricercare persone disposte a partecipare ad una trasmissione televisiva per rendere la loro testimonianza, alla presenza di esperti della materia, su di una patologia, quale quella dei disturbi alimentari, che colpisce molte adolescenti nel nostro Paese", scrive la casa di produzione Corima in una nota.

"Inoltre, la ricerca non era finalizzata a ricercare persone disposte a partecipare al programma Forum quali 'contendenti'. Quel video ha, però, tanto involontariamente quanto evidentemente prodotto un effetto contrario rispetto alle finalità a cui era destinato. Ne dobbiamo prendere atto. E, per questo, abbiamo il dovere di scusarci con tutti coloro che si siano sentiti, anche indirettamente, offesi.”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
anoressia





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.