A- A+
Spettacoli

Terremoto nel mondo giallo e politicamente scorrettisimo dei Simpson, la serie animata piu' longeva della storia americana. Nell'episodio speciale di Halloween della XXVI serie, 'Telespalla Bob' riuscira' nell'impresa, sempre fallita', di uccidere il pestifero Bart Simpson, cioe' il protagonista della serie con papa' Homer. Lo ha rivelato Al Jean, produttore esecutivo della serie prodotta dalla Fox di Rupert Murdoch.

Jean ha spiegato che ad ispirare la scelta - con inevitabile resurrezione, la Fox ha infatti garantito altre due stagioni ai Simpson - e' la frustrazione perenne che, da patito di cartoni animati, ha sempre vissuto nelle storie di Willy il Coyoye che non e' mai riuscito ad eliminare, nonostante i diabolici e complicaterrimi piani, il suo nemico, il 'Road Runner' (il 'Geococcyx californiano', erronamente scambiato per uno struzzo) 'Bip Bip'. Il produttore non e' entrato nei particolari tranne rivelare il cruccio esistenziale di 'Telespalla Bob' una volta che avra' compiuto la sua missione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
simpsonbart simpsonsangueomicidiotelespalla bob
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.