A- A+
Spettacoli
Il surreale racconto di Licia Colò. Quanto era figo il suo Pietrangeli...
Licia Colò

"Quando mi innamoro, penso sia per sempre. Però non è mai capitato. L’importante è continuare a volersi bene. A me l’hanno insegnato i miei genitori"

 

Vogliamo oggi un po’ stemperare il clima pesante della politica e del Landini - pensiero sul primo maggio con argomenti futili, come una intervista rilasciata a Repubblica da Licia Colò, la pasionaria verde che si occupa di natura e similari.

E poiché anche Nicola Pietrangeli, suo ex, fa parte del gran mondo della natura lei ci rende edotti su alcuni punti saldi del suo pensiero amoroso:

«Non è vero che tra noi abbia pesato la differenza di età. La realtà è che le cose finiscono. Anche le più belle e importanti.

Ma l’intervistatrice insiste: “Pietrangeli ha pensato che la vostra storia sarebbe stata per sempre…”.

«Anche io, quando mi innamoro, penso sia per sempre. Però non è mai capitato. L’importante è continuare a volersi bene. A me l’hanno insegnato i miei genitori», risponde sbarazzina.

Nell’intervista si parla anche di altri ex ma l’interesse della Colò è monotematico, nella sua vita c’è solo l’ex campione di tennis: e ci svela la tecnica che il famoso play boy romano ha usato per conquistarla:

«Nicola era ed è una persona sicura di sé, generosa. Mi ha insegnato a dire “Io voglio”. Mi diceva “Puoi arrivare dove vuoi”». Qui il lettore filosofico potrà vedere gli echi dotti del pensiero volitivo di Nietzsche sulla bionda conduttrice televisiva.

E poi, vira sul culinario quando dice – ed è ormai un topos, che lei è negata per la cucina.

Alla fine si lancia a piombo sulla domanda clou che tutti attendono:

La gente si ricorda di questa storia per i 30 anni di differenza?”.

A parte che la gente manco sa che i due sono stati insiemi la risposta è illuminante:

“No. Intanto, lui era un gran figo. E poi — sarà pure una frase fatta — l’amore non ha età: si può essere attraenti fino alla fine. Quando incontrai Enzo Majorca, ad esempio, il campione di apnea, lo trovai bellissimo. Aveva gli occhi luminosi di un ventenne. E si avvicinava già agli ottanta…”

Iscriviti alla newsletter
Tags:
licia colò





in evidenza
Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

L'intervento del direttore di Affari

Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.