A- A+
Spettacoli

"Lo spirito con cui parte Agon Channel? E' quello di fare un'alternativa, che viene richiesta dai telespettatori". Lo spiega in un'intervista ad Affaritaliani.it, il patron di Agon Channel, Francesco Becchetti. E aggiunge: "E nello stesso tempo vogliamo dare futuro a tanti giovani, sia a livello di collaboratori di Agon Channel, sia di nuovi talenti e promesse o chi aveva perso per strada la sua vocazione". E giura che è possibile investire anche in Italia: "Secondo noi sì. Ci sentiamo abbastanza forti per resistere a qualche pressione".

Poi alla domanda del direttore di Affaritaliani.it, Angelo Maria Perrino sull'imparzialità della linea politica spiega: "Bisogna prendere posizione a favore dei telespettatori e di quello che si pensa possa essere la ricetta per risolvere i problemi grossi che ha l'Italia".

Un taglio opinionistico?
"Diciamo che vogliamo aiutare il telespettatore a capire dove sia il problema e quale possa essere la soluzione. Io sono a-politico. Faccio l'imprenditore"

Conducendo una trasmissione radiofonica e leggendo un pezzo si diceva che lei è il re dei rifiuti. E un lettore ha detto ' faranno la tv spazzatura'...
"Pensi come si moltiplica una notizia sbagliata. Non faccio rifiuti, al limite cerco soluzioni innovative per recuperare energeticamente i rifiuti. Da qui a dire che faccio televisione spazzatura ce ne passa un mondo (ride, ndr)".

Si parla di investimento da 40 milioni di euro. Dove li ha presi?
"Lavorando sodo per 25 anni, mattina e sera"

Lei si sente il nuovo Berlusconi?
"Non credo proprio, siamo persone diverse, storie diverse. Anche risultati diversi. Io mi sono avvicinato da poco alla televisione. Sono piccolo, vediamo se crescerò"

Puntate all'1% di share?
"Lo dice la concessionaria. Noi non ci poniamo limiti. Puntiamo in alto e vediamo cosa succede".

"IL NOSTRO PUBBLICO? DAI BAMBINI AI... BAMBINI GRANDI".
L'INTERVISTA DEL DIRETTORE DI AFFARITALIANI.IT, ANGELO MARIA PERRINO AD ARMELA BECCHETTI, LA MOGLIE DEL PATRON DI AGON CHANNEL

 

Tags:
becchettiagon channel

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.