A- A+
Spettacoli
Khaby Lame è diventato cittadino italiano: il giuramento al Comune di Chivasso
khaby Lame

Khaby Lame è diventato cittadino italiano, ha giurato presso il Comune di Chivasso

L'influencer Khabane Serigne Lame con la formula "Giuro di essere fedele alla Repubblica e di osservare la Costituzione e le leggi dello Stato", pronunciata questa mattina, 17 agosto, è cittadino e acquisisce i diritti concessi agli italiani. Il giuramento è stato pronunciato davanti all'ufficiale di stato civile e alla presenza degli assessori comunali Chiara Casalino e Fabrizio Debernardi, del Presidente del Consiglio Comunale Alfonso Perfetto e del consigliere comunale Domenico Barengo.

Khaby Lame che vanta quasi  150 milioni di follower, è stata notificata la copia del decreto del presidente della Repubblica che gli ha concesso la cittadinanza italiana lo scorso 8 giugno, pervenuto per via telematica al comune di Chivasso tramite la prefettura.

Khaby è stato omaggiato da parte dell'amministrazione comunale di una copia della costituzione della Repubblica Italiana, della spilla della Città di Chivasso e di una riproduzione de "La vaccinazione nelle campagne" del pittore dell'Ottocento Demetrio Cosola.

Visibilmente emozionato, Khaby Lame non rinnega le sue origini nel quartiere popolare di via Togliatti tanto che a fargli compagnia, questa mattina, nel corso della cerimonia c'era un suo amico d'infanzia dello stesso rione. Il creator con più follower al mondo è stato citato pubblicamente nel recente discorso di insediamento del sindaco Claudio Castello che ha annunciato a breve l'approvazione della delibera grazie alla quale sarà concessa la cittadinanza onoraria ai nuovi nati, figli di stranieri residenti in città: un provvedimento simbolico per sollecitare il dibattito politico italiano a favore dello Ius Scholae. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chivassocittadino italianokhaby lame





in evidenza
Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"

La kermesse pugliese che apre la stagione "Borgo in Fiore"

Oscar del Libro 2024, Perrino: "Ho fondato affaritaliani.it perché non sopportavo più le mani della finanza sui giornali"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Bosch lancia il progetto RUMBA: innovazione negli interni dei veicoli autonomi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.