A- A+
Spettacoli
La Tata, è lutto. Morta zia Yetta Ann Morgan Guilbert

Lutto nel celebre telefilm degli anni '90, La Tata. E' morta - a 87 anni nella sua casa di Los Angeles - Ann Morgan Guilbert, che interpretava la divertente zia Yetta. Il triste annuncio lo ha dato figlia, Nora Eckstein.

Era nata a Minneapolis nel 1928. Iniziò nel varietà musicale e arrivò alla grande popolarità negli anni '60 quando è entrata nel cast di 'The Dick Van Dyke Show'. Ma nulla di paragonabile al ritorno di celebrità in tutto il mondo che le diede La Tata.

“Sono molto triste per Annie. È stata splendida nei panni di mia nonna Yetta. Era anche una donna molto dolce”, ha scritto Fran Drescher che interpretava i panni di Tata Francesca la protagonista poi divenuta sposa nel telefilm del suo capo, l'impresario teatrale Maxwell Sheffield.

Tags:
la tatazia yetta ortaanna morgan guilbert morta
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia

Marco Antonini (Citroen) vince il Ceo For Life Award Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.