A- A+
Spettacoli
Madesimo Music Festival 2015, ospite Giovanni Allevi. Il programma

Dopo il successo ottenuto nelle scorse edizioni, torna, dall’10 al 26 luglio, il Madesimo Music  Festival: Diciassette giorni di concerti, seminari, incontri con gli artisti, masterclass; musica nella natura all'interno della suggestiva cornice alpina della Valle Spluga. Costruire il Talento è il tema-missione assegnato ai numerosi interpreti ed ospiti coinvolti per questa edizione 2015 dal direttore artistico Mario Marcarini.  Sabato 11 Luglio il Maestro Giovanni Allevi presenzierà in veste di ospite d'onore alla cerimonia di inaugurazione del Festival e riceverà dal sindaco il prestigioso Premio Madesimo e in serata, alle 21,  sarà protagonista in Piazza Bertacchi del workshop "Love": il racconto del tour e del cd con l’esecuzione al pianoforte di alcuni estratti dall’album. L'ingresso sarà aperto al pubblico. Fra gli eventi principali ci saranno come di consueto i lavori del Sony Classical Talent Scout,  format in cui chiunque può mettersi alla prova in un vero studio di incisione con la possibilità di registrare gratuitamente un breve brano, senza limitazioni di repertorio, età dei partecipanti o strumenti. La giuria, chiamata a valutare gli esiti delle sessioni, offrirà al primo classificato la possibilità di tenere un concerto davanti al pubblico del Festival.  Domenica 12 luglio la giornata sarà inaugurata dall'importante concerto della mattina, quando Gloria Banditelli, Veronika Kralova e l’Ensemble « Salomone Rossi »  intoneranno i Salmi di Benedetto Marcello durante la S. Messa  nella Chiesa dei SS. Pietro e Paolo.

Dal 12 al 14 luglio si svolgeranno le masterclass gratuite di musica da camera tenute da Lydia Cevidalli e Giovanni Togni, - dal 15 al 17 quella di violino sempre a cura di Lydia Cevidalli. Il secondo week-end vedrà protagonista Orazio Sciortino con due appuntamenti durante la giornata del 18: un workshop/concerto degli allievi della masterclass e in serata il suo piano solo workshop al Cineteatro La Baita. Protagonista il giorno 19 l'Ensemble Silete Venti! diretto da Simone Toni con Veronika Kralova alla Chiesa dei SS.Pietro e Paolo. In programma musica sacra di Vivaldi. Gli ultimi due giorni offriranno un « vagabondaggio naturalistico » schubertiano con Luca Ciammarughi – che ripercorrerà` l’estetica del viandante fra i sentieri alpini. Il giorno 25 avrà luogo la prima messa in scena assoluta di un incontro-spettacolo in memoria di Claudio Abbado, ideato, scritto e raccontato da Andrea Pedrinelli con la regia di Rossella Rapisarda. In serata ritorna a Madesimo il grande pianismo di Andrea Bacchetti, che regalerà al pubblico il programma "The Italian Bach" (presentato  da Alberto Cantù). Le occasioni di questa edizione sono molteplici, fra concerti di giovanissimi talenti, presentazioni di libri di argomento musicale, musica all’aperto, degustazioni e appuntamenti nel territorio. Il dettaglio dei vari eventi sarà comunicato dopo la conferenza stampa del giorno 8 giugno. Al Madesimo Music Festival i concerti sono del tutto gratuiti e a ogni spettatore viene regalato un CD Sony Classical dell’artista che si sta esibendo. Il Festival ed il Consorzio garantiscono tariffe e convenzioni estremamente favorevoli negli alberghi del paese,  con proposte consultabili, come del resto tutte le altre informazioni, sulla pagina Facebook del festival: Madesimo Music Festival.

GIOVANNI ALLEVI INCONTRA I GIOVANI TALENTI.
ALLA TERZA EDIZIONE DEL MADESIMO MUSIC FESTIVAL

La terza edizione del Madesimo Music Festival torna dal 10 al 26 luglio nel territorio alpino della Valle Spluga per celebrare l'incontro tra musica e natura. Per ben 17 giorni Madesimo sarà la capitale del talento musicale, mettendo al centro della scena i giovani selezionati dalla direzione artistica di Mario Marcarini, Label Manager di Sony Classical Italia, patrocinante artistico della manifestazione insieme al Consorzio Turistico di Madesimo, organizzatore dell’evento.
I giovani studenti quest'anno avranno l'occasione di essere guidati da un “Insegnante” d'eccezione: sabato 11 luglio il Madesimo Music Festival avrà l'onore di ospitare il Maestro e Compositore Giovanni Allevi. Per far comprendere ai giovani talenti quanto sia importante la passione nella musica, Allevi ha deciso di dimostrarlo con i fatti. Nonostante i numerosi appuntamenti in agenda che lo vedono impegnato in un tour mondiale (dal 23 giugno al 1 luglio sarà di scena ben sette volte in Giappone)  ha voluto comunque essere presente alla manifestazione. La musica è un'arte che si comunica di generazione in generazione, e Allevi non ha potuto sottrarsi a questo principio. Dai palchi del Sol Levante fino alla piccola cittadina di Madesimo, il Maestro mette sempre al centro l'amore per la musica coinvolgendo i giovani.
Giovanni Allevi incontra i giovani talenti: l'esperienza del grande artista sarà messa a disposizione dei musicisti in erba dimostrando come un moderno Compositore possa contribuire al grande libro della storia della musica tramite la sua conoscenza.
L'ospite d'onore del Madesimo Music Festival verrà insignito del prestigioso Premio Madesimo durante la cerimonia di inaugurazione del Festival che si svolgerà l’11 di luglio alle 16.00 al Centro Congressi di Madesimo. La sera stessa alle ore 21 il Maestro Allevi incontrerà il pubblico e i giovani musicisti in Piazza Bertacchi. Un viaggio nel presente dell’innovazione musicale contemporanea attraverso la spiegazione di tecniche esecutive all’avanguardia e l’esecuzione di brani al pianoforte: uno sguardo artistico profondo che attraversa la musica dall’estetica fino all’indagine più profonda della tecnica compositiva.

Sony Classical Talent Scout
ALLA SCOPERTA DEI NUOVI TALENTI



 In occasione del Madesimo Music Festival 2015 tutti i giovani artisti classici (anche i meno giovani) potranno registrare un brano a scelta del loro repertorio usufruendo gratuitamente degli innovativi strumenti audio messi a disposizione da Swing nel suo studio di registrazione mobile. Una selezione dei brani registrati durante il Talent Scout verrà trasmessa da Radio Classica nel corso delle trasmissioni condotte da Luca Ciammarughi.
 

PREMIO SPECIALE CIRCUITO MUSICA
Un premio speciale sarà attribuito al musicista che si sarà distinto per particolari doti tecniche e artistiche /capacità tecnico-musicali /qualità artistiche.
La giuria, composta da Luca Ciammarughi (Radio Classica, presidente della giuria), Mario Marcarini (Label Manager Sony Classical Italia), Ernesto Casareto (Project Manager Circuito Musica), Federica Fontana (Responsabile sponsor e partner Circuito Musica), e Luca Di Giulio (Artists’ Manager), decreterà il vincitore del Talent Scout al quale verranno offerti:
• un concerto all’interno del Madesimo Music Festival
• un soggiorno omaggio presso il comune di Madesimo per il weekend del 25 e 26  luglio
• 50 cd messi a disposizione da Sony Classical Italia
La partecipazione al Sony Classical Talent Scout è completamente gratuita fino al raggiungimento dei posti disponibili previa iscrizione da effettuarsi a partire dal primo giugno sulla pagina Facebook del Madesimo Music Festival dove si troverà anche il bando dettagliato.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA COMPLETO DEL MADESIMO MUSIC FESTIVAL 2015
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
madesimo music festival 2015giovanni allevimadesimo
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.