A- A+
Spettacoli
Massimo Giletti: "Ho successo ma in Rai molti non mi amano"

«Mi sono stancato di essere sempre il primo a credere nelle trasmissioni che sono chiamato a fare. È stato molto faticoso realizzare Viva Mogol. Uno deve stare sempre concentrato sul prodotto, se poi deve pure vivere una certa solitudine mentre lo realizza, ecco… non è pensabile».

 

Sul settimanale OGGI, in edicola da domani, Massimo Giletti, dopo i successi contro «Tu si que vales» e l'ottimo avvio de «L'Arena» alla domenica, si sfoga: «Se devo dire la verità, mi sono un po’ scocciato: che cosa deve ancora dimostrare un professionista di 54 anni, che per di più conduce da anni un talk che tutte le domeniche fa 4 milioni di telespettatori e il 22% di share? Uno che qualsiasi cosa ha fatto, ringraziando Dio, ha sempre portato il risultato a casa? Evidentemente in Rai non mi amano in molti».

 

E aggiunge: «Per me, è un momento di riflessione: guardo poco al futuro, ci penso quanto serve e tento di vivere il presente. Anche se, dentro di me, ho già preso delle decisioni su quello che sarà il mio futuro professionale… Io non so muovermi se non attraverso il prodotto e quindi attraverso il mio lavoro. Non frequento salotti, non amo stare negli ambienti che, in un certo modo, ti aiutano a entrare nel sistema». 

Tags:
massimo giletti rai
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.