A- A+
Spettacoli
Maurizio Costanzo Show, durissima lite di Eleonora Brigliadori

"Se mi dovete togliere il microfono allora vado via...".  Eleonora Brigliadori lascia lo studio Maurizio Costanzo Show. La soubrette nella serata dedicata a vegani e carnivori, si infervora per difendere la sua tesi e racconta di essersi curata dal cancro senza la chemioterapia, ma con la dieta vegana. Il conduttore le fa spegnere il microfono e lei lascia lo studio. "Non parlare di rispetto. Sei tu che manchi di rispetto gridando come hai fatto, se preferisci andare via, vai pure via. Hai mancato di rispetto a uno studioso e di questo devi chiedere scusa. Tengo il tuo microfono spento, finché non impari a fare conversazioni civili", la replica di Maurizio Costanzo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maurizio costanzo brigliadoribrigliadori costanzo show
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.