A- A+
Spettacoli
Maurizio Costanzo: "Se avessi conosciuto prima Maria de Filippi..."

In un'intervista a OGGI, in edicola da domani, Maurizio Costanzo risponde alla domanda su cosa sia per lui l'amore: «Maria è sicuramente l’amore per me. Non è un caso che questo matrimonio, il quarto della mia vita, sta per festeggiare le nozze d’argento. Se l’avessi incontrata prima staremmo per festeggiare le nozze d’oro». Poi confida che «la malinconia mi ha salvato dall’eventualità di essere assalito dalla depressione. Anzi, è stata l’antidoto contro la depressione. La malinconia è un modo di percepire, leggere e affrontare la vita. È una modalità di relazione con la realtà che ha in sé anche il germe della creatività». E parlando di tv nega che farebbe mai il direttore generale della Rai («Ne sarei onorato, ma declinerei l’invito. Sarebbe per me una responsabilità troppo onerosa, troppo grossa») e difende Fabio Fazio: «È uno bravo e sa fare la televisione. Ma lo hanno massacrato (sui compensi, ndr), verso di lui ho assistito a un accanimento senza precedenti, a tratti decisamente gratuito».

Tags:
maurizio costanzomaria de filippicostanzo de filippi
in evidenza
Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

La legge che crea polemica

Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


motori
Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.