A- A+
Spettacoli
Palinsesti Rai 2018/2019: Ficarra e Picone su Rai 1. Giallo Fiorello e poi...
Ficarra e Picone

PALINSESTI RAI 2018/2019, TORNA PORTOBELLO, FICARRA E PICONE SU RAI 1

"Il futuro e' gia' in programma" e' il claim scelto dalla Rai per presentare i palinsesti della nuova stagione televisiva. "Abbiamo chiuso in positivo il bilancio 2017, anche negli ascolti la Rai e' leader anche sugli omologhi europei, siamo la prima rete in prime time. Questi sono fatti, il resto sono chiacchiere". Cosi' il direttore generale della Rai Mario Orfeo ha aperto la presentazione della nuova offerta Rai per l'autunno 2018. Una Rai che, ha ricordato Orfeo, "e' servizio pubblico e credo che mai come oggi per le questioni interne e scenari internazionali, c'e' bisogno di servizio pubblico". Tra i ringraziamenti al presidente della Repubblica Sergio Mattarella e l'omaggio a Fabrizio Frizzi, con tutto la platea dello Studio 2000 del Centro di produzione Rai di via Mecenate, Orfeo ha snocciolato le novita' (che, di fatto, erano gia' di dominio pubblico) declinate secondo "otto parole chiave: bellezza, partecipazione, liberta', verita', scoperta, sogno, fantasia e passione". Scendendo nel dettaglio l'intrattenimento di prima serata vedra' scendere nell'arena di Raiuno i protagonisti di sempre: leggasi Fabio Fazio, Alberto Angela che trasloca su Raiuno con il suo "Ulisse" e porta una "Notte a... Pompei", Carlo Conti e Antonella Cerici che, lasciata "La prova del Cuoco" dove si accomodera' Elisa Isoardi, si dedichera' alla nuova versione di "Portobello". Accanto a loro tornano gli eventi inaugurati l'8 settembre da "La notte di Andrea Bocelli" dall'Arena di Verona per proseguire con Claudio Baglioni che, oltre alla prossima edizione del Festival di Sanremo, il 15 settembre ancora dall'Arena di Verona sara' protagonista di "Al Centro" fino a Roberto Bolle di nuovo in onda il primo gennaio. A loro si aggiungono Ficarra e Picone che porteranno su Raiuno Le rane di Aristofane. Nel day time Caterina Balivo mantiene il suo spazio, ma cambia rete passando a Raiuno dove condurra' dal 10 settembre alle 14 il contenitore "Vieni con me". Al suo posto, a "Detto fatto" il debutto di Bianca Guaccero. Marco Liorni sara' al timone del pomeriggio del sabato con "Italia si'", mentre a "Domenica In" ecco arrivare Mara Venier che poi dalle 17,35 lascera' il posto a Cristina Parodi con "La prima volta". Nel preserale Flavio Insinna, tra le polemiche e gli attacchi di "Striscia", condurra' L'Eredita'. Il sabato pomeriggio di Raidue, invece, sara' nel segno della serie B con "Quelli che il sabato" insieme a Gabriele Corsi, Andrea Delogu e Gigi e Ross. Daniele Piervincenzi, dopo il naso rotto da inviato di "Nemo", ottiene la conduzione di "Maipiu'bullismo". Nuovo programma per Costantino della Gherardesca che, oltre Pechino Express, condurra' su Raidue il quiz Apri e vinci. Sperimentazione di access prime time per Enrico Lucci con "AccessLucci" dal 10 al 24 settembre quando lascera' il posto a Luca e Paolo con Mia Cerna. Torna in Rai Licia Colo' con il nuovo Niagara - La natura fa spettacolo su Raidue dove arriva un nuovo cooking talent show, "La battaglia degli chef". Su Rai tre si registra il ritorno di Serena Dandini con Gli Stati generali della Tv delle ragazze e il ritorno in prima serata di Mario Tozzi con Orizzonti. E' ricco il capitolo fiction con tre produzioni evento: Medici - Lorenzo il Magnifico, L'amica geniale tratto dal primo dei libri di Elena Ferrante, diretto da Saverio Costanzo, e Il nome della rosa con John Turturro, Rupert Everett e Fabrizio Bentivoglio. Oltre alle nuove stagiondi di Un passo dal cielo, Che Dio ci aiuti, I bastardi di Pizzofalcone, Non dirlo al mio capo, L'allieva, Una pallottola nel cuore, L'ispettore Coliandro, Rocco Schiavone, La porta rossa arrivano Nero a meta' con Claudio Amendola, La compagnia del Cigno con Alessio Boni e Anna Valle, L'Aquila - Grandi speranze e La vita promessa con Luisa Ranieri.

Palinsesti Rai 2018/2019, Orfeo: "Fiorello chissà'; Floris e Giletti? palinsesti chiusi"

"Fiorello e' sempre una sorpresa, chi vivra' vedra'". Cosi' il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, ha risposto ai giornalisti che oggi a Milano gli chiedevano se e' previsto un ritorno dello showman sugli schermi del servizio pubblico. Per quanto rigauarda Giovanni Floris e Massimo Giletti, ex Rai ora a La7, ha replicato: "i palinsesti sono chiusi e impacchettati"

Palinsesti Rai 2018/2019: Baglioni torna a Sanremo, "scelte comode non fanno per noi"

- Anche il prossimo anno Claudio Baglioni sara' il direttore artistico del Festival di Sanremo. Collegato da Lampedusa con la conferenza stampa di presentazione dei palinsesti Rai a Milano, Baglioni ha spiegato: "Evidentemente le scelte comode non fanno per noi, sarebbe stato piu' comodo tornare a fare il mio mestiere, ma mi sento onorato di far parte di questa bellissima famiglia".

Palinsesti Rai 2018/2019: a presentazione palinsesti Orfeo ricorda Frizzi, standing ovation 

Un lungo applauso ha accolto l'immagine di Fabrizio Frizzi, il presentatore tv scomparso lo scorso marzo, proiettata durante la presentazione dei palinsesti Rai a Milano. "Abbiamo ancora negli occhi le persone" in coda "per dare l'ultimo saluto a Fabrizio Frizzi", ha detto il direttore generale della Rai, Mario Orfeo. "Mi colpirono le parole di una donna che disse: 'da quando e' morto mio marito cenavo ogni sera con il mio amico Fabrizio'". Rivolgendosi all'immagine di Frizzi, Orfeo ha aggiunto:"Questo sorriso e' il volto della Rai che vogliano oggi e speriamo anche nel futuro".

PALINSESTI RAI 2018/2019: TEODOLI, RITORNO INSINNA UN RISCHIO? IO SONO STRAFELICE

"Sono strafelice del ritorno di FlavioInsinna, è un grande professionista ed è una fortuna che ci sia". Cosìil direttore di Rai1 Angelo Teodoli, durante la conferenza stampa dipresentazione dei palinsesti autunnali della Rai, rispondendo a unacronista che chiedeva se non ritenesse rischioso il ritorno delconduttore romano in Tv, alla guida de L'eredità, dopo Frizzi. Altermine della risposta, si è aggiunto il direttore generale della RaiOrfeo, che ha detto: "Io su questo non sono d'accordo. Perché per mec'è un grandissimo rischio ed è quello che Insinna faccia benissimo".

Palinsesti Rai 2018/2019: Marano, mercato pubblicita' piatto, fiduciosi per fine 2018

"La raccolta pubblicitaria nel primo semestre 2018 e' inferiore del -3% rispetto alle previsioni, ma contiamo di recuperare nel secondo semestre e di chiudere in pareggio". A dirlo e' Antonio Marano, ad e presidente di Rai pubblicita', nel corso della presentazione dei palinsesti a Milano. "Negli ultimi 5 anni tutto il mercato degli investimenti pubblicitari e' stato flat", ha aggiunto Marano.

Rai: Orfeo, felice di restare qualsiasi ruolo si definira'

 

Il direttore generale della Rai, Mario Orfeo, sarebbe felice di restare in azienda in "qualsiasi ruolo si definira'". L'incarico del cda di Viale Mazzini scade a fine mese e a una domanda sul suo futuro, nel corso della presentazione dei palinsesti Rai a Milano, Orfeo, presidente dal giugno dell'anno scorso, ha risposto: "Quando ho accettato questo incarico sapevo che sarebbe durato un anno. Era un momento di difficolta' per l'azienda. L'obiettivo e i risultati prefissati sono stati raggiunti, l'ho fatto soprattutto per amore di questa azienda. Quindi sono felice di restare in questa azienda, qualsiasi ruolo si definira'".

 

Tags:
palisesti raipalinsesti rai 2018/2019palinsesti rai 2018palinsesti rai 2019insinnagilettifiorello
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida

Nissan JUKE Hybrid: efficienza e basse emissioni ma anche piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.