A- A+
Spettacoli
Radio Italia ORA gli artisti italiani al comando della radio

ORA è un evento unico voluto e promosso da Radio Italia per ripartire con una nuova veste, una nuova energia e con tutti i colori della musica “sempre al tuo fianco”.

ORA perché è la fotografia della musica oggi, ORA perché ogni artista avrà a disposizione 60 minuti, ORA perché dopo un periodo complesso è arrivata l’ORA di ripartire.

ORA è un evento esclusivo, che nasce da qualcosa che non si è mai visto: è un’esplosione di creatività attraverso la voce, la personalità e il talento di tutti gli artisti italiani che portano con orgoglio la bandiera della musica italiana, storicamente al centro della scena mondiale.

La radio, nata nel 1982 per una felice intuizione del Fondatore e Presidente Mario Volanti, dal 27 giugno cambierà tutta la sua immagine a cominciare dal logo disegnato da Sergio Pappalettera per arrivare a tutte le sue declinazioni.

Per l’occasione, per sottolineare la costante centralità nel sistema dei network e per confermare che appartiene alla musica italiana e a tutti coloro che la amano, Radio Italia ha chiesto agli artisti del nostro Belpaese di prendere per un’ORA il comando della radio e di trasformarla in un proprio spazio.

Un tempo si sarebbe chiamata “autogestione” e sarà così: ciascun artista sarà infatti libero di dialogare, di suonare, di portare amici, di proporre una selezione dei brani che più lo hanno colpito o dei brani più significativi del proprio repertorio. Ciascuno con una propria idea, ciascuno con un vero e proprio programma firmato e voluto da lui. Una nuova forma di personalissimo “set radio” per raccontare ai milioni di ascoltatori il talento dei nostri artisti e le mille sfumature della nostra musica.

Hanno aderito tutti! E il 27 e il 28 giugno in onda ci sarà una sorta di rivoluzione, una vera e propria “occupazione” del palinsesto che per la prima volta offrirà spazio a tanti programmi firmati.

I “programmi d’autore” saranno poi resi disponibili sul sito in una speciale collezione di podcast, a disposizione dei fan e per tutti coloro che in Italia e nel mondo, si riconoscono in quelli che hanno cantato dai balconi e che intendono ripartire verso un’estate piena di musica. L’evento vivrà sui profili social ufficiali di Radio Italia con l’hashtag #radioitaliaora.

Loading...
Commenti
    Tags:
    radio italia oragli artisti italianial comando della radioradio italia ora gli artisti italiani al comando della radio
    Loading...
    in evidenza
    L'Italia ha una nuova bandiera Issata la mascherina chirurgica

    Invia il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it

    L'Italia ha una nuova bandiera
    Issata la mascherina chirurgica

    i più visti
    in vetrina
    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre

    #FreeBritney, l’appello dei fan per “liberare" Britney Spears dal padre


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico

    ARI(Y)A nuova per Nissan, debuttano logo e crossover coupe’ elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.