A- A+
Spettacoli
Roma Film Fest, Nanni Moretti e il corto choc: dopo 20 anni un nuovo tumore

Alla Festa del Cinema di Roma e' la serata di Nanni Moretti. L'attore e regista romano ha accettato dopo un lungo corteggiamento l'invito di Antonio Monda e ha preso parte a uno degli 'incontri ravvicinati' organizzati e condotti dal direttore artistico. Il regista di 'Caro diario' e 'La stanza del figlio' ha incontrato il pubblico dell'Auditorium raccontandosi, dalla fase di spettatore a quella di produttore, attore e regista. E ha chiuso con un cortometraggio inedito, 'Autobiografia dell'uomo mascherato', in cui rivela: "dopo vent'anni ho avuto un nuovo tumore, in un'altra parte". E riprende una seduta di radioterapia...

Nel cortometraggio, che Moretti ha detto che e' ancora in lavorazione, si vede l'attore e regista camminare lungotevere a Roma, andare al Nuovo Sacher (il suo cinema) e assistere a uno spettacolo di musica popolare all'Auditorium parco della musica mascherato con una sorta di grossa rete protettiva. La stessa che indossa prima di sottoporsi alla radioterapia, "una delle tante sedute a cui mi sono sottoposto". Il 'colpo di teatro' Nanni Moretti se lo lascia alla fine, quando annuncia un cortometraggio che sta preparando.

E ricorda l'episodio di 'Caro diario', se non nella sostanza, almeno nella forma. Nell'incontro col pubblico, eccezionalmente iniziato alle 21, Moretti si e' dedicato a fare un excursus della sua vita professionale, dalla 'confessione' all'ex compagno di scuola che avrebbe fatto l'attore e regista e non si sarebbe laureato, passando per il primo tentativo cinematografico, il cortometraggio 'Come parli frate', con influssi dei fratelli Taviani e Carmelo Bene. Per passare poi alla fase da attore con Daniele Luchetti ne 'Il Portaborse' ("E' stato lui a chiedermelo, certo che avremmo spiazzato tutti", ammette) e quella di produttore insieme ad Angelo Barbagallo di 'Notte italiana' di Carlo Mazzacurati e di 'Domani accadra'' di Daniele Luchetti.

Quindi l'esperienza in giuria a Torino, Locarno, Venezia e Cannes e la sua cattiveria come regista che si accanisce su Margherita Buy ("per questo da quindici anni ho deciso che da quello li' non mi faccio piu' dirigere", racconta). Quindi, dulcis in fundo, il cortometraggio 'Autobiografia dell'uomo mascherato', con la rivelazione del tumore e le riprese della seduta di radioterapia. Nel breve filmato, non c'e' l'amara ironia ne' si respira il dramma dell'episodio di 'Caro diario' ed e' lo stesso Moretti a commentarlo in diretta in sala Petrassi, col suo solito tono di voce nasale, certamente contento che l'effetto sorpresa e' riuscito perfettamente.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nanni morettiroma film festfesta del cinema
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.