A- A+
Spettacoli
Sanremo 2019, Striscia accusa:"La canzone di Achille Lauro è inno all'ecstasy"

Al Festival di Sanremo 2019 non è certo passata inosservata l'esibizione di Achille Lauro, il giovane "trapper" romano che ha presentato sul palco dell'Ariston la canzone Rolls Royce.

E tuttavia, quello che appare a prima vista come un inno alla "bella vita" potrebbe invece celare un retroscena del tutto imbarazzante per il direttore artistico Claudio Baglioni e per chi ha accettato Lauro nella rosa dei cantanti in gara.

Striscia la Notizia, particolarmente agguerrita in questo periodo contro la kermesse canora di Rai1, ha infatti gettato il seme oscuro del sospetto rivelando che: "La canzone di Achille Lauro Rolls Royce è un inno all’ecstasy: Rolls Royce è una pasticca di ecstasy. Il direttore artistico era in sé quando l’ha ascoltata e scelta per il Festival di Sanremo?"

A tutti gli effetti, è decisamente vero che la "Rolls Royce" sia una delle pasticche di una delle droghe più diffuse tra i giovanissimi. Di formato rettangolare e con impresso il nome della celebre casa automobolistica, rappresenta un "marchio" piuttosto noto nel mercato delle sostanze da sballo. 

Mera coincidenza o il Tg satirico di Canale 5ha svelato l'ennesimo "altarino" del Festival di Sanremo? Si attendono sviluppi. 

 

 
 
 
Commenti
    Tags:
    sanremo 2019festival di sanremo 2019ascolti tvauditelachille laurorolls roycestriscia la notiziarolls royce ecstasyachille lauro inno all'ectsasy
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.