A- A+
Spettacoli
Sanremo, Il Volo insiste: "Il nostro mentore è Michele Torpedine"

Dopo la vittoria a Sanremo, Il Volo torna a parlare di Antonella Clerici. O meglio torna a dimenticarsela. "Dobbiamo ringraziare Roberto Cenci che ha avuto l’idea di unire le nostre voci. Però nel momento del caos e dello stress non puoi ricordare tutto. E comunque la persona che ci è stata vicina ed è il nostro mentore è Michele Torpedine: lui è con noi da sei anni e se il nostro curriculum è definito “infinito”, è grazie a lui". Così Il Volo, vincitori del Festival di Sanremo, in una intervista esclusiva su Chi, in edicola mercoledì 18 febbraio, mettono un punto fermo alla polemica scoppiata, subito dopo il loro trionfo, con il regista Roberto Cenci, che li ha lanciati giovanissimi nella trasmissione “Ti lascio una canzone”.

Un botta e risposta iniziato quando Il Volo si sono dimenticati di ringraziare Roberto Cenci dal palco di Sanremo, provocandone la piccata replica. Un botta e risposta che continua anche sulle pagine dell’ultimo numero di Chi, dove Cenci ribadisce: «Sono dispiaciuto. Il Volo, o meglio “i miei ragazzi”, dovrebbero ricordarsi che bastava un mio no e oggi non saremmo qui a parlare di loro. Io li ho scelti, io li ho uniti. Quando hanno vinto hanno ringraziato il loro manager, mentre Conti ha citato Tony Renis e Antonella Clerici. E io? Se non li avessi uniti, di che cosa staremmo parlando?».

Tags:
sanremoil volomichele torpedine

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.