A- A+
Spettacoli
Sanremo, polemiche per la presenza di Gianna Nannini e Tiziano Ferro

"Non è eccessiva la "quota frode fiscale" al Festival, con Conte, Gianna Nannini e Tiziano Ferro per un Festival legato alle famiglie?" Questa in una frase, la polemica nata dopo che tra gli ospiti vip di Sanremo sono usciti i nomi di personaggi che hanno avuto problemi  con il Fisco italiano.

Ma ferma qualsiasi polemica il direttore di Rai1, Giancarlo Leone: "Non sta a noi anticipare le valutazioni e i giudizi che competono ad altri organi". E a chi parla di restaurazione  Leone risponde secco: è prematuro, se non azzardato, bollare gia' come un 'festival della restaurazione' quello che si accinge a partire domani dall'Ariston, "aspettiamo a vederlo e poi potremo dire se sara' stato cosi'". E Carlo Conti, conduttore del Festival 2015, ha aggiunto "non credo ci sia nulla da restaurare, ognuno di noi ci avra' messo il proprio stile, ritmo, il modo di raccontare la televisione ma alla fine rimane il festival della canzone sia dal punto di vista televisivo che delle canzoni. Io lo faccio nella continuita' di una meravigliosa tradizione".

Tags:
sanremopolemichepresenzagianna nanninitiziano ferro
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.