A- A+
Spettacoli
Senhit: "La mia Freaky Dance celebra la vita attraverso il web". L'intervista
Seniht (foto di Fabrizio Cestari)

Senhit: "La mia Freaky Dance celebra la vita attraverso il web"

Ha fatto ballare tantissimi italiani nelle loro case in queste lunghe di lockdown con la Freaky Dance, con tanti vip che si sono cimentati nella coreografia del video che ha visto la regia di Luca Tommassini: Senhit è stata capace di portare un sorriso a tante persone con la sua canzone. In queste ore avrebbe dovuto essere protagonista sul palco di Rotterdam all'Eurovision Song Contest 2020 in rappresentanza di San Marino a sfidare Diodato (vincitore di Sanremo 2020) e i grandi cantanti europei nella 'Champions League della musica', ma la manifestazione quest'anno non si potrà tenere a causa dell'emergenza coronavirus. Sarà però una delle stelle dello Europe Shine Night nato in sostituzione.

E intanto si racconta in questa intervista ad Affaritaliani.it.

Il tuo Freaky è un inno alla libertà e canzone del momento con 2 milioni di visualizzazioni su Youtube (tra Senhit official page ed Eurovision official page): qual è il segreto di un successo nato (anche) sui social e cresciuto tra la gente proprio in queste settimane difficili per l'emergenza coronavirus?
"Non esiste un vero e proprio segreto, ma solo tanta determinazione e la fortuna di lavorare in un momento storico dove tutto è accessibile e raggiungibile attraverso il magico mondo del web. Poi, nonostante il dispiacere iniziale della notizia della cancellazione, sono stata moooolto pro attiva e dinamica a lavorare con il team creativo e non abbatterci quindi tanta forza e altrettanto coraggio"

Intanto ecco il fenomeno della Freaky Dance grazie alla coppia Senhit-Luca Tomassini. Da Paola Barale a Carolyn Smith, passando Justine Mattera e tanti altri vip si sono cimentati nella coreografia. Ci racconti com'è nata?
"La Freaky Dance nasce da un’esigenza urgente ed entusiasta di celebrare la vita attraverso il web. Con il covid 19 tutto si è fermato ma con Luca Tommassini, mentore creativo prezioso e fondamentale del progetto Eurovision e quindi di Freaky, ci siamo rimboccati le maniche e inventati la Freaky Dance: un’esplosione di allegria, leggerezza e sfogo catartico positivo e consapevole che in questo periodo ci voleva"

C'è qualche stella del mondo dello spettacolo o dello showbusiness che ti piacerebbe vedere cimentarsi con la Freaky Dance?
La freaky dance non ha limiti e confini. Tutti possono ballarla.. liberi e spensierati. Quindi sono stra contenta che all’appello abbiamo risposto in parecchi vip e non vip. Fa bene a tutti rilassarsi e ballare freaky… Tu l’hai fatta??"

Con Freaky avresti dovuto rappresentare San Marino all'Eurovision Song Contest 2020 di Rotterdam se non ci fosse stato il coronavirus, ma sarai una delle stelle dello Europe Shine Night che lo sostituirà (sabato 16 maggio, diretta su Rai1 e in tutta Europa). Con che spirito e aspettative arrivi a questa manifestazione?
"Sono molto felice di partecipare a “Europe Shine a Light” e sono contenta che nonostante la cancellazione dell’evento principale ci si sia attivati per non “dimenticare” tutte le delegazioni e i cantanti che avrebbero dovuto concorrere. Sarà un omaggio a tutti i Cantanti in gara e ci saranno collegamenti e video, dibattiti e critiche, qualche gossip e sorprese ma con un animo leggero e sempre molto in musica"

SENHIT foto di Fabrizio Cestari  b 8144Seniht (foto di Fabrizio Cestari)
 

Senhit e questi mesi di lockdown, come li hai vissuti? 
"Sono sempre stata un’artista un po’ anomala… mi piace vivermi casa, visto che spesso sono in giro per eventi e tour. Quindi dopo i primi giorni di dispiacere/sclero/smarrimento mi sono creata una mia routine per rimanere positiva e attiva (con poco sforzo ahahahah!). Ho comprato una bella bike per rimanere allenata di fiato e fisico, faccio tante chiamate con amici e parenti (mai ricevuto così tante chiamate!). E poi come ti dicevo non mi sono mai fermata nemmeno con il lavoro quindi mi è passata decisamente bene"

Il mondo sta provando a ripartire in questa fase 2. Come pensi che lo farà quello della musica e come cambierà dopo questa pandemia?
"La fase 2 e le nuove disposizioni che partiranno dal 18 maggio sono ancora molto lontani dalla normalità. Stanno cambiando tante cose e cambia anche l’approccio alla musica. Abbiamo visto che via web si può fare molto (non tutto!) quindi credo che per un po’ ci godremo soddisfazioni e successi attraverso uno schermo. Spero per il minor tempo possibile perché io per prima ho bisogno del contatto umano e del trasporto del mio pubblico ma bisogna essere anche cauti e scrupolosi"

Dopo questa pandemia e queste settimane difficili la gente prova a tornare alla normalità e a sognare. Il sogno di Senhit è...
"Il mio sogno?? ... Intanto al più presto ritornare a cantare su un vero palco con un vero pubblico e poi continuare ad esibirmi e portare un po’ di freaky vibes in giro per il mondo!"

Commenti
    Tags:
    senhitsenhit freaky dancefreaky dancefreaky dance senhitsenhit canzonisenhit nuovo singolofreaky dance tommassinisenhit eurovisionsenhit san marino
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.